Home » Medicina interna » Insufficienza cervicale

Insufficienza cervicale

Una insufficienza cervicale, si verifica quando il tessuto cervicale debole causa o contribuisce alla nascita prematura o alla perdita di una gravidanza altrimenti sana.

Prima della gravidanza, la cervice, la parte inferiore dell’utero che si apre alla vagina, è normalmente chiusa e ferma. Man mano che la gravidanza progredisce e ci si prepara al parto, la cervice si ammorbidisce gradualmente, si riduce in lunghezza (si cancella) e si apre (si dilata). Se hai una cervice incompetente, la cervice potrebbe iniziare ad aprirsi troppo presto, causandoti il ​​parto troppo presto.

Una cervice incompetente può essere difficile da diagnosticare e trattare. Se la tua cervice inizia ad aprirsi presto o hai una storia di insufficienza cervicale, il medico potrebbe raccomandare farmaci preventivi durante la gravidanza, ecografie frequenti o una procedura che chiude la cervice con suture forti (cerchio cervicale).

Sintomi

Alcune donne hanno un lieve disagio per alcuni giorni o settimane a partire dalla settimana 14 alla 20 di gravidanza.

Link sponsorizzati

Questi sintomi e segni sono:

  • Una sensazione di pressione pelvica
  • Mal di schiena
  • Lievi crampi addominali
  • Un cambiamento nelle perdite vaginali
  • Sanguinamento vaginale leggero

Complicazioni

Una insufficienza cervicale comporta rischi per la gravidanza, in particolare durante il secondo trimestre, tra cui:

  • Nascita prematura
  • Perdita di gravidanza

Diagnosi

Una insufficienza cervicale può essere rilevata solo durante la gravidanza. Anche allora la diagnosi può essere difficile, in particolare durante la prima gravidanza.

Il medico chiederà informazioni sui sintomi e sulla tua storia medica con relative patologie.

I test e le procedure per aiutare a diagnosticare una insufficienza cervicale durante il secondo trimestre includono:

  • Ecografia transvaginale. Il medico può utilizzare l’ecografia transvaginale per valutare la lunghezza della cervice e per verificare se le membrane sporgono attraverso la cervice.
  • Esame pelvico. Il medico esaminerà la cervice per vedere se il sacco amniotico ha iniziato a sporgere attraverso l’apertura (membrane fetali prolasso). Se le membrane fetali sono nel canale cervicale o nella vagina, questo indica insufficienza cervicale.
  • Test di laboratorio. Se le membrane fetali sono visibili e un’ecografia mostra segni di infiammazione ma non si hanno sintomi di infezione, il medico potrebbe testare un campione di liquido amniotico (amniocentesi) per diagnosticare o escludere un’infezione del sacco amniotico e del liquido (corioamnionite ).

Non ci sono test che possono essere eseguiti prima della gravidanza per prevedere in modo affidabile una cervice incompetente. Tuttavia, alcuni test eseguiti prima della gravidanza, come una risonanza magnetica o un’ecografia, possono aiutare a rilevare anomalie uterine che potrebbero causare una cervice incompetente.

Trattamento

I trattamenti o gli approcci  potrebbero includere:

  • Progesterone. Il medico potrebbe suggerire integrazioni settimanali di una forma di progesterone  chiamato idrossiprogesterone caproato (Makena) durante il secondo e il terzo trimestre. .
  • Cerchiaggio cervicale.  Durante questa procedura, la cervice viene chiusa con punti di sutura. Le suture verranno rimosse durante l’ultimo mese di gravidanza o durante il travaglio.

Il cerchiaggio cervicale non è appropriato per tutte le persone a rischio di parto prematuro.

Il medico potrebbe anche raccomandare l’uso di un dispositivo che si inserisca all’interno della vagina ed è progettato per mantenere l’utero in posizione (pessario). Un pessario può essere utilizzato per ridurre la pressione sulla cervice. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per determinare se un pessario è un trattamento efficace per l’insufficienza cervicale.

Potrebbe essere chiesto di limitare l’attività sessuale o limitare alcune attività fisiche.

Referenze

Link sponsorizzati

Tanner LD, et al. La razza/etnia materna come fattore di rischio per l’insufficienza cervicale. Giornale europeo di ostetricia e ginecologia e biologia riproduttiva. 2018;221:156.
Boelig RC, et al. Opzioni attuali per la prevenzione meccanica della nascita pretermine. Seminari di Perinatologia. 2017;41:452.
Ostetricia. ACOG Practice Bulletin No. 142: cerchiaggio per la gestione dell’insufficienza cervicale. Ostetricia e Ginecologia. 2014;123:372.
Cosa posso fare per promuovere una gravidanza sana? Istituto nazionale per la salute dei bambini e lo sviluppo umano. https://www.nicdh.nih.gov/health/topics/preconceptioncare/conditioninfo/healthy-pregnancy.

Ultimo Aggiornamento 16 Ottobre 2021

Latest posts by Dr. Roberto Marino (see all)
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments