Home » Psicologia » Pagina 2

Psicologia

Gestione della rabbia

La gestione della rabbia è un processo per imparare a riconoscere i segni della perdita del controllo sulle proprie azioni, e affrontare la situazione in modo positivo. La gestione della rabbia non serve a sopprimerla, ma ad usarla in cose costruittive

Si possono imparare le abilità di gestione della rabbia da soli, usando libri o altre risorse. Ma per molte persone, è indispensabile l’aiuto di uno psichiatra o psicologo.

La gestione della rabbia aiuta a riconoscere le frustrazioni e insegna a trovare una soluzione.

Alcuni segni che possono indicare l’esigenza di dover imparare queste tecniche includono:

  • Avere spesso la sensazione di doversi trattenere dal fare cose incontrollate
  • Frequenti liti con il partner, figli o colleghi di lavoro che possono sfociare in frustrazioni
  • Guai con la legge
  • Violenza fisica
  • Minacce di violenza contro altre persone
  • Comportamento fuori controllo, come ad esempio rompere le cose o guida pericolosa

 

Gestione della rabbia.jpeg

Leggi tutto »Gestione della rabbia

Fobia sociale : sintomi, cause, complicazioni e cure

E’ normale sentirsi nervosi in alcune situazioni. Andare ad un appuntamento o ad un esame universitario può provocare quella sensazione che viene definita come di farfalle nello stomaco. Ma nel disturbo d’ansia sociale, chiamata anche fobia sociale, le interazioni quotidiane causano ansia irrazionale, paura e forte imbarazzo.

Il disturbo d’ansia sociale è una condizione cronica di salute mentale, ma il trattamento può aiutare a guadagnare fiducia e migliorare la capacità di interagire con gli altri.

Sintomi

La fobia sociale colpisce le emozioni e il comportamento. Può anche causare notevoli sintomi fisici.

Sintomi emozionali e comportamentali  includono:

  • Intensa paura di interagire con gli estranei
  • Paura di situazioni in cui si può essere giudicati
  • Preoccuparsi in maniera eccessiva
  • La paura che gli altri notino l’ansia
  • Ansia che sconvolge la routine quotidiana, il lavoro, la scuola o altre attività
  • Evitare di fare cose o parlare alla gente per imbarazzo
  • Evitare situazioni in cui si potrebbe essere al centro dell’attenzione
  • Difficoltà a prendere contatto con gli occhi
  • Difficoltà a parlare

Sintomi fisici includono:

  • Arrossire
  • Sudorazione eccessiva
  • Tremore o agitazione
  • Battito cardiaco accelerato
  • Disturbi di stomaco
  • Nausea
  • Voce tremante
  • Tensione muscolare
  • Confusione
  • Diarrea
  • Mani fredde o sudate
  • Preoccuparsi di avere sintomi, in pratica la paura di avere i sintomi della paura

Quando si dispone del disturbo d’ansia sociale, ci si rende conto che l’ansia o la paura è sproporzionata alla situazione. Ma si è così preoccupati da evitare quelle situazioni che li attivano. Questo tipo di preoccupazione crea un circolo vizioso che può peggiorare i sintomi.

fobia sociale.png

Leggi tutto »Fobia sociale : sintomi, cause, complicazioni e cure