Rosacea oculare : sintomi, cause, diagnosi, cure e consigli

Ultimo aggiornamento Novembre 12th, 2018 at 12:03 pm

La rosacea oculare è l’infiammazione dell’occhio che si verifica a causa della rosacea, una patologia infiammatoria cronica che colpisce la pelle del viso, naso e fronte. Molte persone con la rosacea sviluppano la rosacea oculare, di solito in combinazione con sintomi cutanei, ma a volte la rosacea oculare si verifica da sola.

Link sponsorizzati

Colpisce principalmente gli adulti di età compresa tra i 30 e i 60 anni. La rosacea oculare è più comune nelle persone con pelle chiara e capelli chiari.

Non esiste cura per la rosacea oculare, e se non trattata, tende a peggiorare. Esistono tuttavia farmaci per aiutare a gestire la condizione.

Sintomi

Le stime indicano che ben il 50 per cento delle persone con la rosacea della pelle, hanno sintomi oculari . Segni e sintomi di rosacea oculare possono precedere i sintomi cutanei, svilupparsi allo stesso tempo, più tardi o per conto proprio. Segni e sintomi di rosacea oculare possono includere:

  • La secchezza degli occhi
  • Bruciore o dolore negli occhi
  • Prurito agli occhi
  • Granulosità o sensazione di avere un corpo estraneo nell’occhio
  • Visione offuscata
  • La sensibilità alla luce (fotofobia)
  • Arrossamento (eritema)
  • Piccoli vasi sanguigni dilatati sulla parte bianca dell’occhio
  • Rossore, palpebre gonfie

Fissare un appuntamento per vedere un medico se si hanno sintomi di rosacea oculare, come ad esempio secchezza degli occhi, bruciore o prurito, rossore o visione offuscata.

rosacea e zone di massimo interesse1.jpg

Cause

La causa della rosacea oculare, è sconosciuta, ma può essere dovuta ad una combinazione di fattori ereditari ed ambientali.

Un certo numero di fattori che possono aggravare la rosacea, possono aggravare anche la rosacea oculare. Alcuni di questi fattori includono:

  • Il consumo di cibi caldi e bevande, in particolare quelle con caffeina
  • Mangiare cibi piccanti
  • Consumo di alcool
  • Essere in condizioni estreme di freddo o di calore
  • La luce del sole
  • Essere stressati, arrabbiati o imbarazzati
  • Esercizio fisico intenso
  • Fare bagni caldi
  • Assunzione di corticosteroidi
  • Assunzione di farmaci che dilatano i vasi sanguigni

Fattori di rischio

Chi ha la rosacea della pelle è in grado di sviluppare la rosacea oculare. Anche se la rosacea della pelle colpisce più le donne rispetto agli uomini, la rosacea oculare colpisce uomini e donne allo stesso modo. Tra le persone che hanno la rosacea, non c’è modo per dire chi svilupperà sintomi oculari. Tuttavia, si può avere più probabilità di sviluppare la rosacea se:

  • Si ha la pelle chiara
  • Si ha una età compresa tra i 30 e 60 anni, specialmente se in menopausa
  • Si una storia familiare di rosacea

Complicazioni

Se non trattata, la rosacea oculare può incidere sulla superficie dell’occhio (cornea), in particolare quando si hanno gli occhi asciutti da una carenza di lacrime. L’infiammazione delle palpebre (blefarite) può causare irritazione secondaria della cornea o altre complicazioni. In definitiva, queste condizioni possono portare alla perdita della vista.

Diagnosi

Non ci sono esami o procedure specifiche per la diagnosi di rosacea oculare. Invece, il medico probabilmente cercherà di:

  • Valutare i segni ed i sintomi
  • Analizzerà la storia clinica
  • Esaminerà gli occhi e le palpebre

Trattamenti e cure

L’obiettivo della terapia per la rosacea oculare è quello di gestire la condizione. Non esiste una cura.

rosacea degli occhi 21.jpeg

Farmaci

I medici di solito prescrivono antibiotici per via orale, come la tetraciclina, doxiciclina (Doryx, Oracea, altri), eritromicina o minociclina (Dynacin, Minocin, altri), per la rosacea oculare grave. Raramente, il medico può anche prescrivere l’uso temporaneo di corticosteroidi per via orale per ridurre l’infiammazione. Le lacrime artificiali possono essere utili per combattere la secchezza.

Consigli

Per gestire la rosacea oculare, questi piccoli accorgimenti portare un certo sollievo dai sintomi:

  • Utilizzare lacrime artificiali per alleviare la secchezza. Chiedere al tuo medico come e quando usarle
  • Tenere le palpebre pulite. lavare delicatamente e quotidianamente con acqua calda o un prodotto consigliato dal medico
  • Se si portano lenti a contatto, si consiglia di rinunciare a indossare le lenti durante le riacutizzazioni, specialmente se i sintomi includono gli occhi asciutti.

Prevenzione

Non c’è alcun modo per impedire la rosacea oculare, ma è possibile adottare misure per controllarne i sintomi.

  • Continuare sempre il piano di trattamento. Anche se i sintomi passano completamente, la rosacea oculare è probabile che torni. Continuare a prendere i farmaci che il medico prescrive e pulire ogni giorno le palpebre.
  • Evitare le cose che scatenano rosacea, se possibile. Scoprire quali sono i fattori che peggiorano la rosacea oculare e prendere provvedimenti per prevenire o evitarli. Temperature estreme, esposizione al sole, cibi piccanti, alcol e lo stress possono scatenare tutti i sintomi della rosacea oculare.
[spoiler show=”Referenze”]Domande e risposte sulla rosacea. Istituto nazionale di artrite e malattie muscoloscheletriche e della pelle. http://www.niams.nih.gov/Health_Info/Rosacea/default.asp. Accesso effettuato il 31 marzo 2015.
Rosacea. American Academy of Dermatology. https://www.aad.org/dermatology-a-to-z/diseases-and-treatments/q—t/rosacea/signs-symptoms. Accesso 2 aprile 2015.
Geerling G, et al. Il seminario internazionale sulla disfunzione delle ghiandole di Meibomio: Relazione del sottocomitato sulla gestione e il trattamento della disfunzione della ghiandola di Meibomio. Indagini in oftalmologia e scienze visive. 2011; 52: 2050.[/spoiler]
Link sponsorizzati

Dr. Roberto Marino

Laureato in Medicina e Chirugia all'Università degli Studi di Milano, Spec. in Anatomia patologica - Patologie orali Si ricorda che le informazioni contenute in questo sito non devono mai sostituire il rapporto con il proprio medico, si raccomanda di chiedere sempre al medico o allo specialista, e di utilizzare quanto letto al solo ed unico scopo informativo!

Lascia un commento

avatar