Bruciore ai piedi

Ultimo aggiornamento Settembre 14th, 2019 at 08:12 pm

Il bruciore ai piedi, è una sensazione di calore e dolore, che può variare da lieve a grave. In alcuni casi, i piedi che bruciano possono essere così dolorosi da impedire di dormire. Con certe condizioni, il bruciore, può essere accompagnato da una sensazione di formicolio (parestesie) o intorpidimento.

Link sponsorizzati

Cause

Il bruciore ai piedi può avvenire semplicemente perché i piedi sono stanchi. Il piede d’atleta ad esempio,può causare questo problema. Tuttavia, questo sintomo può anche essere indicativo di danni ai nervi (neuropatia periferica), forse a causa di diabete, l’esposizione a certe tossine, l’uso cronico di alcol, alcune carenze di vitamina B o l’HIV.

Possibili cause includono:

  • Alcolismo
  • Il piede d’atleta
  • La malattia di Charcot-Marie-Tooth (un gruppo di malattie ereditarie che colpisce i nervi nelle braccia e gambe)
  • Chemioterapia
  • Insufficienza renale cronica
  • Sindrome da dolore regionale complesso (dolore cronico a causa di un sistema nervoso disfunzionale)
  • Neuropatia diabetica (danni ai nervi correlati al diabete)
  • L’HIV / AIDS
  • Ipotiroidismo (tiroide)
  • La sindrome del tunnel tarsale
  • Anemia da carenza di vitamina

 

bruciore ai piedi.jpg

Cercare assistenza medica di emergenza se:

  • La sensazione di bruciore nei piedi è insorta improvvisamente
  • Una ferita aperta sul piede sembra di essere infetta soprattutto se si ha il diabete

Pianificare una visita di routine se:

  • Il problema non passa dopo diverse settimane
  • Il sintomo è sempre più intenso e doloroso
  • La sensazione di bruciore ha cominciato a diffondersi fino alle gambe
  • Si inizia a perdere la sensibilità

Se il problema persiste, o se non vi è alcuna causa apparente, allora il medico avrà bisogno di fare degli esami per determinare la casua del problema.

Consigli

  • Appoggiare ed elevare i piedi.
  • Passare a scarpe più comode.
  • Mettere a bagno i piedi in acqua fredda.
Referenze
Rutkove SB. Panoramica di polineuropatia. http://uptodate.com/home/index.html. 
Kleinschmidt KC. Etanolo. In: Shannon MW, et al. Haddad e Winchester di Gestione clinica di avvelenamento e overdose. 4a ed. Philadelphia, Pa.: Saunders Elsevier; 2007. 
Il piede d’atleta. Podiatric American Medical Association. http://www.apma.org/MainMenu/Foot-Health/Foot-Health-Brochures-category/Athletes-Foot.aspx. 
Caratteristiche e sintomi di CMT. Charcot-Marie-Tooth Association. http://www.charcot-marie-tooth.org/about_cmt/symptoms.php. 
Complesso regionale dolore sindrome scheda. Istituto nazionale dei disordini neurologici e colpo.
Neuropatia periferica scheda. Istituto nazionale dei disordini neurologici e colpo. http://www.ninds.nih.gov/disorders/peripheralneuropathy/detail_peripheralneuropathy.htm.
Berger JR, et al. Complicanze neurologiche di infezione da virus dell’immunodeficienza umana. In: Goldman L. Cecil Medicina. 23 ° ed. Philadelphia, Pa.: Saunders Elsevier; 2007
Arieff AI. Aspetti neurologici della malattia renale. In: Brenner BM, et al. Brennero e del Rettore del rene. 8 ° ed. Philadelphia, Pa.: Saunders Elsevier; 2008. 
La sindrome del tunnel tarsale.  http://www.footphysicians.com/footankleinfo/tarsal-tunnel-syndrome.htm.
Tavee J, et al. Piccolo neuropatia fibra: un problema di masterizzazione. Cleveland Clinic Journal of Medicine. 2009; 76:297
Link sponsorizzati

Dr. Roberto Marino

Laureato in Medicina e Chirugia all'Università degli Studi di Milano, Spec. in Anatomia patologica - Patologie orali Si ricorda che le informazioni contenute in questo sito non devono mai sostituire il rapporto con il proprio medico, si raccomanda di chiedere sempre al medico o allo specialista, e di utilizzare quanto letto al solo ed unico scopo informativo!

Lascia un commento

avatar