Sindrome della tripla X : sintomi, cause, genetica e diagnosi


La sindrome della tripla X è un’anomalia dei cromosomi che colpisce circa 1 femmina su 1.000. Le femmine di solito hanno due cromosomi X, uno da ciascun genitore. Nella sindrome della tripla X, una femmina ha tre cromosomi X .

Link sponsorizzati

La sindrome della tripla X è solitamente causata da un errore nella formazione della cellula uovo di una madre o di uno spermatozoo del padre. Talvolta, si verifica come risultato di un errore iniziale di sviluppo dell’embrione.

Molte donne con la sindrome della tripla X non hanno sintomi o solo sintomi lievi. In altri casi, i sintomi possono essere più pronunciati.

Il trattamento per La sindrome della tripla X dipende dai sintomi e dalla loro gravità.

Sintomi

Se i sintomi compaiono, essi possono includere:

  • Alta statura
  • Testa piccola (microcefalia)
  • Pieghe epicantiche
  • Ritardo nello sviluppo e di alcune capacità motorie
  • Difficoltà di apprendimento, come la dislessia
  • Tono muscolare debole

Cause

La maggior parte delle persone hanno 46 cromosomi, che si verificano in 23 coppie. I cromosomi contengono i geni, che trasportano le istruzioni che determinano tutto, dalla altezza al colore degli occhi.

Una di queste coppie di cromosomi determina il sesso. Si riceve un cromosoma sessuale dalla madre e un’altro dal padre. La madre può dare solo un cromosoma X, ma il padre può passare una X o un cromosoma Y. Se si riceve un cromosoma X dal padre, la coppia XX rende geneticamente femmina. Se si riceve un cromosoma Y dal padre, la coppia che si forma  è xy, quindi si è maschi.

Le femmine con sindrome della tripla X hanno un terzo cromosoma X. Anche se questa condizione è genetica, non è in genere ereditata. Invece, ciò che accade normalmente è che o la cellula uovo della madre o spermatozoo del padre non si sono formati correttamente. Occasionalmente, il cromosoma non appare fino all’inizio dello sviluppo dell’embrione. Se questo è il caso, allora la femmina  ha una mutazione della sindrome detta mosaicismo.

La sindrome della tripla X è detta anche trisomia X.

 

tripla X 1.jpg

Complicazioni

La sindrome della tripla X può causare ritardi nello sviluppo o difficoltà di apprendimento, e questi problemi, potrebbero portare ad una serie di altre questioni, tra cui problemi accademici, stress e isolamento sociale.

Altre possibili, anche se molto più rare  complicazioni includono:

  • Insufficienza ovarica o anomalie ovariche. Quando le ovaie smettono di funzionare prima dell’età prevista della menopausa, c’è un calo della produzione di alcuni ormoni. Ciò può causare infertilità. Inoltre, le ragazze e le donne con La sindrome della tripla X  possono avere ovaie malformate.
  • Crisi convulsive. Le ragazze e le donne con La sindrome della tripla X possono sviluppare un disturbo convulsivo.
  • Anomalie renali. Le femmine nate con La sindrome della tripla X  possono anche avere un anormale sviluppo renale.

Diagnosi

La sindrome della tripla X può essere identificata mediante un’analisi su un campione di sangue.

Il disturbo può anche essere trovato durante test genetici prenatali, come l’amniocentesi o il prelievo dei villi coriali. Ma, come test prenatale è raro, consigliato solo per le gravidanze considerate ad alto rischio a causa di altri fattori, quali l’età e una precedente storia di problemi di salute.

Poiché La sindrome della tripla X  di solito provoca pochi cambiamenti fisici, molte donne colpite non sanno di averla.

 

triple X syndrome21.jpg
Trattamenti e cure

Se una donna ha La sindrome della tripla X , il trattamento si basa sui sintomi, se presenti. Per esempio, se ha difficoltà di apprendimento, il trattamento può comprendere la consulenza classica che viene affiancata a chiunque abbia difficoltà di apprendimento. Questa consulenza di solito comporta l’insegnamento di nuove tecniche e strategie per l’apprendimento, oltre a fornire la motivazione e aiutare con la vita quotidiana.

Poiché le persone con La sindrome della tripla X possono essere più suscettibili allo stress, è importante assicurarsi che abbiano un ambiente sereno e favorevole. La consulenza psicologica può aiutare, i familiari ad apprendere i metodi utili per dimostrare amore ed incoraggiamento.

Il cromosoma che provoca La sindrome della tripla X non può essere riparato, quindi la stessa sindrome non ha cura. Tuttavia, data la natura della maggior parte dei sintomi è abbastanza possibile condurre una vita piena e normale, pur avendo questa sindrome.

Referenze

Otter M, et al. Triple X sindrome: Una revisione della letteratura. European Journal of Human Genetics. 2010; 18:265.
Triple X sindrome. US National Library of Medicine di riferimento Genetics Home. http://ghr.nlm.nih.gov/condition/triple-x-syndrome. Consultato il 14 giugno 2010.
Tartaglia NR, et al. Una revisione della trisomia X (47, XXX). Orphanet Journal of Malattie Rare. 2010; 05:08.
Lalatta F, et al. Triple X sindrome: Caratteristiche delle 42 ragazze italiane e dei genitori di risposta emotiva alla diagnosi prenatale. European Journal of Pediatrics. In corso di stampa. Consultato il 14 giugno 2010.

Link sponsorizzati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *