Cifosi : sintomi, cause e trattamenti


La cifosi è la curvatura della colonna vertebrale che causa nella parte superiore della schiena un aspetto più arrotondato del normale. Anche se un certo grado di curvatura è normale, una curva di più di 60 gradi è considerato un segno di cifosi.A volte la cifosi non causa alcun sintomo tranne quello posturale. Tuttavia, in alcuni casi la condizione provoca mal di schiena  e rigidità, dolore alla colonna vertebrale e  stanchezza. Il mal di schiena può essere particolarmente problematico negli adulti con cifosi, perché il corpo deve compensare l’anomalia spinale. Se si dispone di una grave cifosi, i sintomi possono peggiorare nel tempo. Si può anche avere difficoltà a respirare e mangiare.

Link sponsorizzati

Sintomi

  • Dolore
  • Rigidità
  • Curvatura posturale
  • Stanchezza

Cifosi.jpg

Cause

Nella cifosi, la sezione centrale delle vertebre (vertebre toraciche) è curva e fuori posizione. Esistono una serie di motivi per cui questo può accadere, tra cui:

  • Cattiva postura (cifosi posturale). Curvarsi, appoggiandosi allo schienale della sedia e portare  borse troppo pesanti può allungare muscoli e legamenti, spostando le vertebre toraciche dalla loro posizione normale
  • Vertebre anormali (cifosi di Scheuermann). Se le vertebre non si sviluppano nel modo giusto, possono finire per essere fuori posizione
  • Sviluppo anomalo della colonna vertebrale nel grembo materno (cifosi congenita). Se qualcosa interrompe il normale sviluppo della colonna vertebrale, due o più vertebre a volte finiscono per fondersi insieme.

La cifosi può anche svilupparsi come conseguenza di una lesione spinale.

La colonna vertebrale

La colonna vertebrale si estende dal cranio al bacino. Essa è costituita da 24 singole ossa rettangolari chiamate vertebre, che vengono impilate uno sopra l’altra.
Le vertebre sono separate da cuscinetti morbidi, o dischi, che fungono da ammortizzatori. Le vertebre sono tenute insieme da fasce dure di tessuto chiamato legamenti. Insieme con i muscoli spinali, i legamenti danno alla schiena la forza.
In caso di cifosi, la sezione centrale delle vertebre, note come  vertebre toraciche, sono curve e fuori posizione.

Altre condizioni che causano la cifosi

Altre condizioni che possono causare cifosi includono:

  • Osteoporosi, una condizione in cui le ossa diventano deboli e fragili e più soggette a rotture (fratture)
  • Spondilosi,un termine che descrive l’usura’ generale che si verifica nelle ossa, dischi e legamenti della colonna vertebrale con l’invecchiamento
  • Spina bifida ,una patologia in cui la colonna vertebrale non è formata correttamente
  • Malattia di Paget,lo sviluppo di nuove cellule ossee è interrotto, come conseguenza le ossa possono diventare deboli
  • Neurofibromatosi,una malattia genetica che colpisce il sistema nervoso
  • Distrofia muscolare, una condizione genetica che causa progressivo indebolimento dei muscoli
  • Tubercolosi, una infezione batterica che colpisce principalmente i polmoni
  • Cancro che si sviluppa all’interno della colonna vertebrale o che si diffonde alla colonna vertebrale da un’altra parte del corpo

Trattamenti e cure

Se si dispone di cifosi, il trattamento dipenderà dall’entità della curvatura, e se sono presenti altri sintomi.

I bambini con lieve cifosi non sempre devono essere trattati perché con lo sviluppo il problema potrebbe risolversi. In alternativa, può essere possibile correggere la colonna vertebrale utilizzando trattamenti non chirurgici.

La cifosi raramente richiede un trattamento chirurgico. È necessario solo in alcuni casi gravi per correggere la curvatura della colonna vertebrale

La maggior parte dei casi di cifosi non necessitano di trattamento.

Cifosi Lieve

In presenza di una cifosi da lieve a moderata, può essere possibile controllare i sintomi utilizzando antidolorifici ed esercizio fisico.

Antidolorifici e esercizio fisico

Gli antidolorifici, come ibuprofene  o paracetamolo , possono contribuire ad alleviare qualsiasi dolore alla schiena .
L’esercizio fisico regolare  e  fisioterapia possono anche essere raccomandati per contribuire a rafforzare i muscoli della schiena.

Gli adolescenti con lieve a moderata cifosi possono avere bisogno di indossare un busto ortopedico. Il tutore viene indossato mentre le ossa sono ancora in crescita.

E’ necessario indossare il tutore fino a quando si è completamente cresciuti, che di solito è circa 16 anni per le ragazze e 18 per i ragazzi.
Il tutore è inutile per gli adulti che hanno smesso di crescere, perché non corregge la posizione della colonna vertebrale.

Chirurgia

La chirurgia di solito può correggere l’aspetto della schiena e contribuire ad alleviare i sintomi dolorosi. Tuttavia, la chirurgia comporta un alto rischio di complicanze, ed è consigliato solo per i casi più gravi di cifosi, dove si ritiene che i potenziali benefici della chirurgia superino i rischi.

L’Intervento chirurgico per la cifosi di solitopuò essere raccomandato se:

  • la curva della colonna vertebrale è molto pronunciata
  • la curva sta causando dolore persistente che non può essere controllato con i farmaci
  • la curva sta distruggendo altre importanti funzioni del corpo, come la respirazione e il sistema nervoso

In questi casi senza intervento chirurgico è probabile che la struttura della colonna vertebrale potrebbe peggiorare ulteriormente

La chirurgia è a volte necessaria per i bambini nati con cifosi congenita.

Complicazioni

I bambini più grandi con cifosi possono diventare preoccupati o imbarazzati per l’effetto che la condizione ha sul loro aspetto, o il fatto che essi devono indossare un busto ortopedico.
Queste preoccupazioni possono influenzare i bambini in modi diversi. Alcuni bambini possono diventare socialmente schivi e possono essere riluttanti a prendere parte ad attività, normali.
Non ci sono risposte facili a questi problemi. Tuttavia, spesso può aiutare informare il bambino che la condizione è solo temporanea e che migliorerà con il tempo.

Prevenzione

La cifosi posturale può essere prevenuta con l’essere consapevoli che la schiena deve essere preservata da possibili danni.

Si dovrebbe incoraggiare il bambino a:

  • Evitare di curvarsi
  • Sedersi correttamente. Stare seduti in posizione eretta, è fondamentale per il bambino
  • Evitare di portare zaini pesanti che possono tirare i muscoli della schiena e legamenti
  • Fare regolare esercizio fisico per contribuire a rafforzare la schiena; attività come il nuoto , corsa e passeggiate sono ideali per aiutare a prevenire problemi alla schiena

Referenze »

Frontera WR, et al. Essentials di Medicina Fisica e Riabilitazione: disturbi muscoloscheletrici, dolore e Riabilitazione. 2nd ed. Philadelphia, Pa .: Saunders Elsevier; 2008 http://www.clinicalkey.com. Consultato il 11 luglio 2013.
Cifosi (Roundback) della colonna vertebrale. American Academy of Orthopaedic Surgeons. http://orthoinfo.aaos.org/topic.cfm?topic=A00423. Consultato il 10 APRILE 2012.
Kado DM. Panoramica di ipercifosi nelle persone anziane. http://www.uptodate.com/home. Consultato il 11 luglio 2013.
Kliegman RM, et al. Nelson Textbook of Pediatrics. 19 ° ed. Philadelphia, Pa .: Saunders Elsevier; 2011 http://www.clinicalkey.com. Consultato il 11 luglio 2013.
Canale ST, et al. Ortopedia Operativa di Campbell. Ed 11 °. Philadelphia, Pa .: Mosby Elsevier; 2008 http://www.mdconsult.com/das/book/body/208746819-4/0/1584/0.html. Consultato il 11 luglio 2013.
Neurologico test e procedure diagnostiche. Istituto nazionale dei disordini neurologici e colpo. http://www.ninds.nih.gov/disorders/misc/diagnostic_tests.htm. Consultato il 11 luglio 2013.
Larson AN (opinione di esperti). Mayo Clinic, Rochester, Minnesota. 9 Dicembre 2013.
Wybier M, et al. Imaging muscoloscheletrico in corso: Il sistema di imaging EOS. Joint Bone Spine. 2013; 80: 238.
Sei anni e più di 60 modelli anatomici a grandezza naturale per pianificare interventi chirurgici complessi. Mayo Clinic. http://newsletters.mayo.edu/newscenter/Article.aspx?contentID=DOCMAN-0000157800. Consultato il 7 gennaio 2014.

 

Link sponsorizzati