Clisma opaco : procedura, utilizzo e risultati


Un clisma opaco è un esame speciale a raggi X utilizzato per rilevare i cambiamenti o anomalie nel colon. Esistono due tipi di esami con il bario:

Link sponsorizzati

Clisma opaco a colonna singola. Questo esame comincia rivestendo la superficie interna del colon con una soluzione contenente l’elemento bario metallico. Questo permette al medico di vedere una sagoma della forma e della condizione del colon.
A doppio contrasto. Durante questa variante, l’aria viene inserita nel colon dopo che il rivestimento di bario è stato introdotto. L’aria espande il colon e migliora la qualità delle immagini radiografiche.
Un esame di clisma opaco non richiede sedazione. Tuttavia, la preparazione per un clisma opaco, richiede lo svuotamento del colon con lassativi e può essere sgradevole.

Perché viene fatto?

Il medico può consigliare un clisma opaco se:

  • Deve Indagare sui sintomi intestinali. Un clisma opaco può aiutare il medico a esplorare le possibili cause di dolore addominale, sanguinamento rettale, un cambiamento nelle abitudini intestinali, diarrea cronica e altri problemi intestinali.
  • Identificare i problemi specifici del colon. Un clisma opaco può aiutare il medico a identificare escrescenze (polipi) nel colon, diverticolite o altri problemi del colon.
  • Inoltre, un clisma opaco a doppio contrasto può anche rilevare il cancro. Se vengono rilevate escrescenze (polipi) nel corso di un clisma opaco, può essere necessaria una colonscopia di follow-up. Tuttavia, le tecniche più recenti, come colonscopia virtuale, possono essere utilizzate al posto del clisma opaco, perché le tecniche più recenti sono in grado di produrre immagini migliori.

Tuttavia, gli esami a base di bario in genere non sono eseguiti durante la gravidanza.

clisma opaco.jpeg

Rischi

Un clisma opaco comporta pochi rischi. Raramente, le complicazioni possono includere:

  • Infiammazione dei tessuti circostanti al colon
  • Ostruzione del tratto gastrointestinale
  • Lacerazione nella parete del colon

Come ci si prepara?

Prima di un clisma opaco, si deve ripulire Il colon. Eventuali residui nel colon possono oscurare le immagini a raggi X o essere scambiati per una anomalia.

Per svuotare il colon, seguire attentamente le istruzioni del medico. Potrebbe essere richiesto di:

  • Seguire una dieta speciale il giorno prima dell’esame.
  • Prendete un lassativo la sera prima dell’esame.
  • Utilizzare un kit pe rla pulizia del colon.
  • Regolare l’assunzione di farmaci.

 Durante l’esame

L’esame inizia con il paziente sdraiato su un fianco su un tavolo con macchina a raggi X. Una radiografia sarà effettuata per assicurarsi che il colon è pulito. Poi un tubo lubrificato viene inserito nel retto. Un sacchetto con del bario sarà collegato al tubo per insufflare la soluzione di bario nel colon.

La soluzione di bario temporaneamente ricopre il rivestimento del colon. Questo fornisce una visione della forma e della condizione del rivestimento interno del colon sulle immagini radiografiche.

È possibile che venga chiesto di tenere diverse posizioni sul tavolo d’esame. Questo aiuta a garantire che tutto il colon sia rivestito con il bario e permette al radiologo di visualizzare il colon da varie angolazioni. È inoltre possibile che venga chiesto di trattenere il respiro.

Il radiologo può premere con decisione sull’addome e pelvi, per una migliore visualizzazione sul monitor collegato alla macchina a raggi X.

Un clisma opaco in genere dura circa 30-45 minuti.

Dopo l’esame

Dopo l’esame, la maggior parte del bario verrà rimosso dal colon attraverso il tubo. Qualsiasi crampo addominale di solito finisce in fretta, e si potrà tornare alla dieta abituale da subito.

E’ importante bere liquidi extra nei giorni successivi l’esame. Il medico può consigliare un lassativo, se necessario.

Verificare ogni sintomo strano o complicazione con il proprio medico.

Risultati

Ovviamente i risultati degli esami vanno discussi con il proprio medico, tuttavia ecco alcuni esempi.

  • Risultato negativo. Un esame di clisma opaco è considerato negativo se il radiologo non rileva anomalie nel colon. Se il clisma opaco viene eseguito per lo screening del cancro del colon e non si hanno fattori di rischio dil medico può raccomandare di attendere cinque anni, e poi ripetere l’esame.
  • Risultato positivo. Un esame di clisma opaco è considerato positivo se il radiologo rileva anomalie nel colon. A seconda dei risultati, potrebbero essere necessari ulteriori test, come ad esempio una colonscopia.
  • Se il medico è preoccupato per la qualità delle immagini a raggi X, può raccomandare un altro tipo di test o che venga ripetuto l’esame.

Referenze »

Esame di clisma opaco. Società Americana di tecnologi radiologici. https://www.asrt.org/content/ThePublic/AboutRadiologicProcedures/Barium_Enema_exam.aspx. Consultato il 12 aprile 2011.
Inferiore gastrointestinale (GI) a raggi X (radiografia). Radiological Society of North America. http://www.radiologyinfo.org/en/info.cfm?pg=lowergi. Consultato il 12 aprile 2011.
Cancro del colon-retto la diagnosi precoce. American Cancer Society. Consultato il 12 aprile 2011.
Linee guida American Cancer Society per la diagnosi precoce del cancro. American Cancer Society. Consultato il 12 aprile 2011.
Labianca R, et al. Screening e diagnosi per il cancro del colon-retto: presente e futuro. Tumori. 2010; 96:889.
Fletcher RH. I test per lo screening per il cancro del colon-retto: test Stool, radiologiche di imaging ed endoscopia. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 12 aprile 2011.

 

Link sponsorizzati