Malattia di Gaucher : sintomi, complicazioni, genetica e terapie


La malattia di Gaucher si verifica quando alcune sostanze nocive grasse si accumulano a livelli eccessivi nel fegato, milza, polmoni, midollo osseo e, meno comunemente, cervello. Questo accumulo di materiale grasso nei tessuti interferisce con il modo in cui il corpo funziona e può causare l’allargamento dell’organo e dolore alle ossa.

Link sponsorizzati

La malattia di Gaucher è causata da un deficit dell’enzima glucocerebrosidasi, che aiuta il corpo a elaborare la sostanza grassa  glucocerebroside. La malattia è talvolta chiamata deficit di glucocerebrosidasi.

La malattia di Gaucher può verificarsi a qualsiasi età.

Il trattamento per la malattia di Gaucher può coinvolgere una terapia enzimatica sostitutiva e altre terapie.

Sintomi

Segni e sintomi della malattia di Gaucher possono variare ampiamente a seconda del tipo di malattia e della persona interessata. Fratelli, anche i gemelli identici, con la malattia possono avere diversi livelli di gravità.

I principali tipi di malattia di Gaucher e sintomi associati sono:

Tipo 1

Questa forma della malattia è la più comune e generalmente la più mite. Il tipo 1 rappresenta circa il 90 per cento dei casi. In questa forma della malattia, di solito non c’è alcun danno al cervello. Questo tipo può verificarsi a qualsiasi età, anche se è più comune negli adulti, con un’età media di 30 al momento della diagnosi. Possibili segni e sintomi della malattia di Gaucher di tipo 1 includono:

  • Anomalie scheletriche, tra cui assottigliamento delle ossa (osteopenia), dolore alle ossa e fratture ossee
  • Ingrossamento del fegato (epatomegalia) e della milza (splenomegalia), o entrambi
  • Una diminuzione dei globuli rossi (anemia)
  • Affaticamento eccessivo
  • Una maggiore suscettibilità a contusioni, che possono significare un basso numero di piastrine nel sangue (trombocitopenia)
  • Macchie gialle negli occhi (pingueculae)
  • Pubertà ritardata
  • Sangue dal naso

Tipo 2

Questa forma della malattia di Gaucher è rara e più grave rispetto agli altri tipi. Inizia durante il primo anno di vita, spesso entro i primi 3 mesi. I bambini con malattia di Gaucher di tipo 2 hanno gravi danni cerebrali che progrediscono rapidamente. Oltre ai segni e sintomi elencati per il tipo 1, altri problemi che possono verificarsi con il tipo 2 comprendono:

  • Problemi cerebrali, tra cui ritardo mentale o demenza
  • Rigidità
  • Convulsioni

Tipo 3

Questa forma di malattia di Gaucher, anche rara, di solito inizia durante l’infanzia o l’adolescenza. Tende ad essere cronica e progredisce più lentamente di quanto non faccia il tipo 2. Anche se il cervello è influenzato, il coinvolgimento del cervello tende ad essere più mite che nel tipo 2. Segni e sintomi, come l’allargamento del fegato e della milza, tendono a variare di più di intensità rispetto al tipo 2. Segni e sintomi che possono verificarsi in più rispetto al tipo 1 comprendono:

  • Problemi cerebrali, tra cui ritardo mentale o la demenza
  • Movimenti oculari anormali
  • Perdita di coordinazione muscolare

Se il bambino ha uno qualsiasi dei segni e dei sintomi associati con la malattia di Gaucher, fissare un appuntamento con il medico.

Cause

La causa della malattia di Gaucher è un deficit dell’enzima glucocerebrosidasi. Questo enzima normalmente scompone sostanze grasse (lipidi) chiamate glucocerebrosidasi. Quando l’enzima è scarsa, tuttavia, le sostanze grasse possono accumularsi nel cervello e in altri organi, e nel midollo osseo.

La malattia di Gaucher è tramandata in un modello di ereditarietà chiamata autosomica recessiva. Entrambi i genitori devono essere portatori di una mutazione genetica di Gaucher per far si che il bambino possa sviluppare la malattia. Finora, i ricercatori hanno osservato più di 300 mutazioni genetiche associate con la malattia di Gaucher. Anche quando entrambi i genitori sono portatori, c’è ancora solo un 25 per cento di probabilità che il loro bambino sviluppi la malattia.

Fattori di rischio

Il tipo 2 e 3, può verificarsi in qualsiasi gruppo etnico, ad eccezione di una certa forma di 3 Tipo che è più comune nelle persone di discendenza svedese.

Una storia familiare di qualsiasi tipo di malattia di Gaucher, aumenta il rischio di essere un vettore di Gaucher o di sviluppare la malattia.

Mallattia di Gaucher.gif

Complicazioni

Tutti i tipi di malattia di Gaucher, tendono ad essere progressivo. Possibili complicazioni dipendono dal tipo di malattia di Gaucher.

Possibili complicazioni di tutti i tipi di malattia di Gaucher includono:

  • Dolore osseo, che può diventare grave ed essere associato a fratture.
  • Una tendenza al sanguinamento, che può provocare emorragie ripetute nelle narici o cavità nasali, o ecchimosi sulla pelle.
  • Un aumentato rischio di alcuni tipi di cancro Le persone anziane con malattia di Gaucher possono avere una maggiore probabilità di sviluppare alcuni tipi di cancro, in particolare mieloma multiplo e moltiplicazione incontrollata di plasmacellule.

Complicazioni del tipo 2

Le complicazioni che hanno più probabilità di verificarsi in persone con il tipo 2 della malattia di Gaucher includono spesso gravi complicazioni neurologiche, come ad esempio:

  • Crisi convulsive
  • Difficoltà a camminare
  • Problemi di deglutizione

Dal momento che queste complicazioni progrediscono e diventano più gravi, possono diventare invalidanti e portare al decesso.

Complicazioni del tipo 3

Le persone con malattia di Gaucher di tipo 3 hanno più probabilità di sviluppare la calcificazione delle valvole cardiache, che danneggia le valvole e rende sempre più difficile il corretto funzionamento.

Diagnosi

Se il medico sospetta la malattia di Gaucher, la diagnosi è fatta controllando i livelli dell’enzima associato con la malattia, ed eventualmente, attraverso l’analisi genetica:

  • Analisi enzimatica. Utilizzando un esame del sangue, i medici sono in grado di misurare i livelli di glucocerebrosidasi. Le persone con malattia di Gaucher hanno bassi livelli di questo enzima nel loro sangue. Se si è portatori del gene responsabile della malattia di Gaucher, ma non si ha la malattia, si ha un livello intermedio dell’enzima.
  • Mutazione e analisi genetica. Questo test cerca le quattro più comuni, così come le meno comuni, mutazioni genetiche note associate con la malattia di Gaucher. Tuttavia, poiché è improbabile che tutte le mutazioni genetiche coinvolte nella Gaucher siano identificate, il test non viene considerato definitivo. Può essere usato per aiutare a classificare il tipo di malattia di Gaucher.

Monitoraggio della progressione

Se si riceve una diagnosi di malattia di Gaucher, il medico può raccomandare test periodici per monitorare lo stato della malattia. Questi possono includere test di imaging, quali:

Raggi X (DXA), che utilizzano un basso livello di raggi X per misurare la densità ossea, compresi i cambiamenti nel corso del tempo
La risonanza magnetica (MRI), che utilizza un campo magnetico e onde radio per creare immagini, e aiutare il medico a vedere se si dispone di un ingrossamento della milza o del fegato

Screening  e test prenatale

Per le donne in stato di gravidanza che sono portatori del gene del Gaucher, i medici possono raccomandare test prenatale per le mutazioni genetiche che possono determinare se il feto è a rischio di malattia di Gaucher. I test valutano le cellule del liquido amniotico (amniocentesi) o valutano il tessuto dalla placenta (villi coriali) e sono in grado di rilevare tutti i tipi di Gaucher nel feto.

Trattamenti e cure

Alcune persone con malattia di tipo 1 hanno sintomi lievi e non necessitano di un trattamento. Non esiste un trattamento specifico per la malattia di Gaucher di tipo 2.

Per il trattamento di tipo 1 o 3 della malattia di Gaucher, il medico può raccomandare:

  • La terapia enzimatica sostitutiva. Questa terapia sostituisce l’enzima carente con enzimi artificiali. Questi enzimi sostitutivi sono gestiti nell’ambito di una procedura ambulatoriale attraverso una vena (per via endovenosa), in genere in dosi elevate a intervalli di due settimane. Sebbene i risultati possono variare, il trattamento è spesso efficace nelle persone con malattia di Gaucher di tipo 1 e, in alcuni casi, di tipo 3. In molte persone, la terapia di sostituzione enzimatica è in grado di ridurre l’ingrossamento del fegato e della milza, aiutare a risolvere anomalie del sangue e migliorare la densità ossea. Non è chiaro se questa terapia è efficace per i problemi neurologici della malattia di Gaucher. Di tanto in tanto le persone sperimentano una reazione allergica o di ipersensibilità al trattamento enzimatico.
  • Il trapianto di midollo osseo. Questa procedura chirurgica è stata utilizzata per casi gravi di malattia di Gaucher.
  • Farmaci. Il farmaco orale miglustat (Zavesca) è stato approvato per l’uso nei pazienti con malattia di Gaucher. Sembra interferire con la produzione di glucocerebrosides in alcune persone con malattia di tipo 1.

Gravidanza

Anche se la gravidanza può peggiorare i sintomi della malattia di Gaucher, la maggior parte delle donne che hanno la malattia possono avere una gravidanza. Tuttavia, non è chiaro se la terapia enzimatica sostitutiva deve essere continuata durante la gravidanza.

Prognosi

Le persone con casi lievi di malattia di Gaucher, in particolare quelli che si sviluppano in età adulta, hanno praticamente aspettative di vita normali. I bambini la cui malattia inizia durante l’infanzia in genere non vivono oltre i 2 anni di età. Tuttavia, i bambini con il tipo 3 che si sviluppa nell’adolescenza spesso sopravvivono per molti anni.

Referenze »

CM Eng. Genetica, manifestazioni cliniche, e la diagnosi della malattia di Gaucher. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 3 mar 2011.
Malattie da accumulo Lysososmal. I Manuali Merck: Il Manuale Merck per gli Operatori Sanitari. http://www.merck.com/mmpe/print/sec19/ch296/ch296f.html. Consultato il 6 marzo 2011.
Imparare a conoscere la malattia di Gaucher. National Human Genome Research Institute. http://www.genome.gov/25521505. Consultato il 6 marzo 2011.
Malattia di Gaucher NINDS informazioni della pagina. Istituto nazionale dei disordini neurologici e colpo. http://www.ninds.nih.gov/disorders/gauchers/gauchers.htm. Consultato il 6 marzo 2011.
CM Eng. Il trattamento della malattia di Gaucher. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 3 mar 2011.
Mistry PK, et al. Una rivalutazione della malattia di Gaucher – algoritmi di gestione della diagnosi e la malattia. American Journal of Hematology. http://wileyonlinelibrary.com/cgi-bin/jhome/35105. Consultato il 3 mar 2011.
ACOG Parere del Comitato: preconcezionale e prenatale screening vettore per le malattie genetiche in individui di discendenza europea orientale ebraica. Ostetricia e Ginecologia. 2009; 114:950.
Piran S, et al. Malattia di Gaucher: una revisione sistematica e una meta-analisi di complicanze ossee e la loro risposta al trattamento.  2010; 33:271.
Gross SJ, et al. Linee guida di pratica ACMG: screening Carrier in individui di discendenza ebrea Ashkenazi. Genetica in Medicina. 2008; 10:54.

 

Link sponsorizzati