Lussazione della spalla : sintomi, cause, diagnosi e cure - Informazioni Mediche

Lussazione della spalla : sintomi, cause, diagnosi e cure


Una spalla lussata è una situazione in cui l'osso del braccio salta fuori dalla sede articolare. Una lussazione della spalla è una lesione estesa, che comporta danni ai legamenti della articolazione in cui la parte superiore della scapola incontra la clavicola.

La maggior parte delle persone riacquista piena funzionalità della spalla entro poche settimane dopo aver sperimentato una lussazione della spalla. Tuttavia, una volta che si ha avuto una lussazione della spalla l'articolazione può diventare instabile e avere la tendenza a ripetere la lussazione.

Sintomi

Segni e sintomi possono includere:

  • L'arto visibilmente deformato o fuori della spalla
  • Gonfiore o arrossamento (contusione)
  • Dolore intenso
  • Incapacità di muovere l'articolazione
  • La lussazione della spalla può anche causare intorpidimento, debolezza o formicolio vicino alla ferita, come ad esempio nel collo o verso il braccio. I muscoli della spalla possono avere uno spasmo dalla rottura, spesso aumentando l'intensità del dolore.

Può essere difficile distinguere un osso rotto da una lussazione, quindi in presenza di questi sintomi consultare un medico.

Mentre si è in attesa di andare dal medico:

  • Non muovere l'articolazione. Non cercare di muovere la spalla o forzare il riposizionamento. Questo può danneggiare l'articolazione della spalla e dei muscoli, legamenti, nervi o vasi sanguigni.
  • Applicare ghiaccio sulla spalla può aiutare a ridurre il dolore ed il gonfiore controllando le emorragie interne e l'accumulo di fluidi intorno alla spalla.

Cause

La spalla è l'articolazione più frequentemente lussata del corpo, proprio perché può muoversi in molte direzioni, la spalla può dislocare in avanti, indietro o verso il basso. Inoltre, il tessuto fibroso che unisce le ossa della spalla (legamenti) può strapparsi, spesso complicando la lussazione.

Una lussazione della spalla può essere causata da:

  • Infortuni sportivi. La lussazione di spalla è comune negli sport da contatto, come il calcio e hockey, o negli sport che possono comportare cadute, come lo sci alpino, ginnastica e pallavolo.
  • Traumi non collegati allo sport. Un duro colpo alla spalla nel corso di un incidente automobilistico è una fonte comune di lussazione.
  • Caudte. Si può slogare la spalla durante una caduta.

 

lussazione della spalla destra.jpg

Fattori di rischio

Alcuni fattori giocano un ruolo nelle possibilità di sperimentare una lussazione della spalla. È molto più probabile lussarsi una spalla se:

  • Si è maschi. Le statistiche mostrano che gli uomini hanno una maggiore frequenza di lussazione della spalla rispetto alle donne.
  • Si è adolescenti. Persone in questa fascia d'età tendono ad avere un elevato livello di attività fisica, che può eventualmente aumentare il rischio di lesioni.

Complicazioni

Le complicanze di una lussazione della spalla possono includere:

  • Lacerazione dei muscoli, legamenti e tendini che rafforzano l'articolazione della spalla
  • Danni a nervi o vasi sanguigni all'interno o intorno l'articolazione della spalla
  • Predisposizione ad una nuova lussazione la spalla
  • Se legamenti o tendini della spalla sono stati allungati o strappati, o se i nervi o vasi sanguigni sono stati danneggiate, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per riparare questi tessuti.

Diagnosi

Oltre a un controllo fisico della spalla, il medico può ordinare le seguenti prove:

  • Raggi-X. Una radiografia della spalla mostra la lussazione e può rivelare fratture o altri danni.
  • MRI. La risonanza magnetica (MRI) utilizza un campo magnetico per creare immagini in sezione trasversale del corpo. Queste immagini aiutano il medico a valutare i danni alle strutture dei tessuti molli attorno l'articolazione della spalla.
  • L'elettromiografia (EMG). Un EMG è una procedura che misura le scariche elettriche prodotte nei muscoli. Analizzando i segnali elettrici il medico può valutare i danni al sistema nervoso causati da una grave lussazione della spalla.

Trattamenti e cure

Il trattamento della lussazione della spalla può comportare:

  • Riduzione.Il medico può provare alcune manovre per aiutare le ossa delle spalle a rientrare nella loro posizione corretta, questo processo è chiamato riduzione chiusa. A seconda della quantità di dolore e gonfiore, potrebbe essere necessario un rilassante muscolare o sedativi, raramente, un anestetico generale viene somministrato prima della manipolazione delle ossa delle spalle. Quando le ossa delle spalle sono tornate a posto, il dolore dovrebbe migliorare quasi subito.
  • Chirurgia. Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico se si dispone di lussazioni ricorrenti della spalla, nonostante il rafforzamento adeguato e la riabilitazione. In rari casi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico se i nervi o vasi sanguigni sono danneggiati a causa della lussazione.
  • Immobilizzazione. Il medico può immobilizzare la spalla con un tutore speciale per un periodo di tempo che va da pochi giorni a tre settimane. Quanto tempo bisogna indossare il tutore dipende dalla natura della lussazione.
  • Farmaci. Il medico può prescrivere un antidolorifico o un rilassante muscolare per mentre la spalla guarisce.
  • Riabilitazione. Dopo che il tutore alla spalla viene rimosso, sarà possibile iniziare un graduale programma di riabilitazione volto a ripristinare il range di movimento e la forza per l'articolazione della spalla.

Consigli

Questi consigli contribuiscono ad alleviare il disagio e favorire la guarigione dopo il trattamento per una lussazione della spalla:

  • Appoggiare la spalla. Limitare il sollevamento di carichi pesanti o l'attività fino a quando la spalla inizia a sentirsi meglio.
  • Applicare ghiaccio e calore. Mettere del ghiaccio sulla spalla aiuta a ridurre l'infiammazione e il dolore. Utilizzare un impacco freddo, per 15 a 20 minuti alla volta. Dopo circa due o tre giorni, quando il dolore e l'infiammazione sono migliorati, impacchi caldi possono aiutare a rilassare i muscoli tesi e doloranti. Limitare le applicazioni di calore a massimo 20 minuti.
  • Prendere antidolorifici.
  • Mantenere il range di movimento della spalla. Dopo uno o due giorni, fare qualche esercizio lieve come indicato dal medico o fisioterapista per aiutare a mantenere la spalla in movimento. La totale inattività può causare rigidità delle articolazioni.
  • Una volta che la ferita guarisce e si dispone di un buon range di movimento continuare a fare esercizi. Il medico o un fisioterapista può aiutare a pianificare un adeguato esercizio di routine.

Prevenzione

Per evitare una lussazione della spalla:

  • Prendere precauzioni per evitare cadute
  • Indossare indumenti protettivi quando si praticano sport di contatto
  • Fare esercizio regolarmente per mantenere la forza e la flessibilità delle articolazioni e dei muscoli
  • Dopo aver lussato la spalla, si può essere più suscettibili a future lussazioni della spalla. Per evitare tutto questo, discutere con il medico o il fisioterapista circa il tipo di esercizi da praticare.

Referenze

Sherman SC, et al. Spalla lussazione e riduzione. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 20 luglio, 2011.
Ronai P. Esercizio e dolore alla spalla. American College of Sports Medicine. Consultato il 20 luglio, 2011.
Rudzinski JP, et al. Spalla e lesioni omero. In: Tintinalli JE, et al. Emergency Tintinalli di Medicina: una guida allo studio completa. 7 ed. New York, NY: The McGraw-Hill Companies, 2011. http://www.accessmedicine.com/content.aspx?aID=612479. Consultato il 21 lug 2011.
Coleman R, et al. Ortopedici emergenze. In: Stone CK, et al. Diagnosi e trattamento attuale: Medicina d'urgenza. 6a ed. New York, NY: The McGraw-Hill Companies, 2008. http://www.accessmedicine.com/content.aspx?aid=3102784. Consultato il 21 lug 2011.
Dodson CC, et al. Anteriori lussazioni gleno-omerale. Cliniche ortopediche del Nord America. 2008; 39:507.
Quillen DM, et al. Lesioni della spalla acute. Famiglia medico americano. 2004; 70:1947.
Domande e risposte sui problemi alla spalla. Istituto Nazionale di artrite e malattie del sistema muscoloscheletrico e della pelle. http://www.niams.nih.gov/Health_Info/Shoulder_Problems/default.asp~~V. Consultato il 21 lug 2011.
Zacchilli MA, et al. Epidemiologia delle dislocazioni di spalla presentano ai servizi di emergenza negli Stati Uniti. The Journal of Bone and Joint Surgery. 2010; 92:542.



Link sponsorizzati


comments powered by Disqus