Frattura della gamba : sintomi, cause, diagnosi, cure e chirurgia


Una gamba rotta (frattura della gamba) è una rottura o crepa in una delle ossa delle gambe. Questo tipo di frattura variano di gravità da una frattura da stress semplice ad una frattura esposta (in cui l’osso passa attraverso la pelle), una gamba rotta può verificarsi in persone di tutte le età.

Link sponsorizzati

Il trattamento di una gamba rotta dipende dalla posizione e dalla gravità della lesione. Una gamba gravemente rotta può richiedere un intervento chirurgico per mantenere il corretto allineamento osseo durante la guarigione. Altre lesioni possono essere trattate con un gesso o stecche. In tutti i casi, una pronta diagnosi e il trattamento sono fondamentali per completare la guarigione.

Sintomi

Un femore rotto (femore) è di solito evidente perché la forza necessaria per rompere questo osso deve essere elevata. Ma le fratture della tibia o del perone possono essere più insidiose.

Segni e sintomi di una frattura alla gamba possono includere:

  • Forte dolore, che può peggiorare con il movimento
  • Gonfiore
  • Lividi
  • Evidente deformità o accorciamento della gamba colpita
  • Incapacità di camminare

Per i bambini piccoli il sintomo chiave può semplicemente  essere il non camminare, insieme ad un pianto inspiegabile.

I ritardi nella diagnosi e nel trattamento possono causare problemi in seguito.

Rivolgersi al pronto soccorso per qualsiasi frattura alla gamba da un alto impatto, come in casi di incidente d’auto o moto. Le fratture del femore sono gravi, potenzialmente letali e richiedono servizi medici di emergenza per proteggere la zona da ulteriori danni.

Cause

Esistono un certo numero di modi per rompersi una gamba, tra cui:

  • Cadute. Cadere può far rompere il femore o la tibia. I bambini possono fratturarsi queste ossa cadendo nel campo giochi, mentre i più piccoli possono rompere la tibia o il perone cadendo sopra un giocattolo o giù per le scale, ma il femore è improbabile che possa rompersi senza ulteriori traumi significativi.
  • Traumi significativi. Tutte e tre le ossa delle gambe possono rompersi durante un incidente automobilistico. Le fratture della tibia spesso si verificano quando le ginocchia si incastrano contro il cruscotto in caso di collisione.
  • Lesioni sportive. L’iperestensione della gamba durante gli sport di contatto possono causare una frattura. Così come un colpo diretto dato da una mazza da hockey ad esempio.
  • Abusi sui minori. Nei bambini, una gamba rotta può essere il risultato di abusi sui minori.
  • Un uso eccessivo. Le fratture da stress sono piccole crepe che si sviluppano nelle ossa portanti del corpo, compresa la tibia. Fratture da stress possono anche verificarsi a causa dell’osteoporosi.

rottura della gamba.jpg

Fattori di rischio

La partecipazione a determinate attività fisiche o persone che hanno determinate condizioni di salute hanno un aumentato rischio di fratture della gamba.

Attività fisiche

Fratture da stress sono spesso il risultato di stress ripetitivo alle ossa delle gambe dato da attività fisiche, come ad esempio:

  • Corsa
  • Balletto / danza
  • Pallacanestro
  • Sport di contatto, come l’hockey e il calcio

Condizioni di salute

Le fratture da stress sono più comuni nelle persone che hanno:

  • Piedi piatti o piedi ad arco
  • Diabete
  • Artrite reumatoide

Complicazioni

Le complicanze di una gamba rotta possono includere:

  • Dolore al ginocchio o alla caviglia. Una frattura della gamba può produrre dolore al ginocchio o alla caviglia.
  • Scarsa o ritardata guarigione. Una frattura della gamba grave può non guarire rapidamente o completamente. Ciò è particolarmente comune in una frattura esposta della tibia a causa del flusso di sangue inferiore a questo osso. Le fratture che si verificano in soggetti che fanno uso di tabacco può richiedere più tempo per guarire ed essere a più alto rischio di pseudoartrosi.
  • Infezioni delle ossa (osteomielite). Se si dispone di una frattura esposta, l’osso può essere esposto a funghi e batteri che possono causare infezioni.
  • Danni a nervi o vasi. La frattura della gamba può danneggiare i nervi e vasi sanguigni adiacenti.
  • La sindrome compartimentale. Questa condizione neuromuscolare provoca dolore, gonfiore e talvolta disabilità nei muscoli vicino l’osso rotto. Questa è una complicazione rara che è più comune con lesioni ad alto impatto, come negli incidenti stradali.
  • Artrite. Le fratture che si estendono nell’allineamento delle articolazioni ossee possono causare l’osteoartrite in futuro.
  • Lunghezza delle gambe. Se una frattura attraversa una piastra di accrescimento epifisaria, potrebbe eventualmente causare una differenza di lunghezza negli arti dei bambini.

Diagnosi

I raggi X di solito sono in grado di individuare la posizione della frattura e determinare l’entità del pregiudizio per eventuali articolazioni adiacenti. Di tanto in tanto, il medico può anche raccomandare esami che possano creare immagini più dettagliate utilizzando la tomografia computerizzata (TAC) o la risonanza magnetica (MRI).

Trattamenti e cure

Il trattamento per una gamba rotta varia, a seconda del tipo e della posizione della rottura. Se un bambino si rompe una gamba, il trattamento può dipendere dall’età del bambino. Fratture da stress possono richiedere solo il riposo e l’immobilizzazione. Le fratture sono classificate in una o più delle seguenti categorie:

  • Fratture aperte. In questo tipo di frattura, la pelle è forata dall’osso rotto. Questa è una condizione grave che richiede un immediato trattamento aggressivo per ridurre le probabilità di infezione.
  • Frattura chiusa. Nelle fratture chiuse, la cute circostante rimane intatta.
  • Frattura incompleta. Questo termine significa che l’osso è rotto, ma non è separato in due parti.
  • Frattura completa. Nelle fratture complete, l’osso si è spezzato in due o più parti.
  • Frattura scomposta. In questo tipo di frattura, i frammenti ossei su ciascun lato della rottura non sono allineati. Una frattura scomposta può richiedere un intervento chirurgico per riallineare le ossa in modo corretto.
  • Frattura multipla. Questo termine significa che l’osso è rotto in vari pezzi. Questo tipo di frattura può anche richiedere un intervento chirurgico per la guarigione completa.
  • Frattura a legno verde. In questo tipo di frattura, l’osso presenta crepe come quando si tenta di rompere un bastone di legno verde. La maggior parte delle ossa rotte nei bambini sono fratture a legno verde, perché le ossa di un bambino sono più morbide e più flessibili di quelle di un adulto.

Trattamento della gamba

Il trattamento iniziale per una gamba rotta di solito inizia in un pronto soccorso. Qui, i medici di solito valutano la lesione e immobilizzano la gamba con una stecca. Se si dispone di una frattura scomposta, il medico può avere bisogno di ridurre la frattura prima di applicare una stecca( ridurre una frattura serve a riallineare le ossa). A seconda della quantità di dolore e gonfiore, potrebbe essere necessario un rilassante muscolare, un sedativo o un anestetico generale prima di questa procedura. Alcune fratture sono immobilizzate per un giorno prima della riduzione, questo per diminuire il gonfiore.

Immobilizzazione

Limitare il movimento di un osso rotto nella gamba è fondamentale per la corretta guarigione. Per effettuare questa operazione, potrebbe essere necessaria una stecca o un gesso. Potrebbe essere necessario usare le stampelle o un bastone per mantenere il peso non sulla gamba interessata per sei-otto settimane o più a lungo.

Farmaci

Per ridurre il dolore e l’infiammazione, il medico può raccomandare un antidolorifico, come il paracetamolo (Tylenol, altri) o ibuprofene (Advil, Motrin, altri) o una combinazione dei due. Se è presente un forte dolore, può essere necessario un farmaco oppioide, come la codeina.

Terapia

Dopo che il gesso o la stecca vengono rimossi, è probabile che si necessiti di esercizi di riabilitazione o terapia fisica per ridurre la rigidità e ripristinare il movimento della gamba ferita. La riabilitazione può aiutare, ma in caso di lesioni gravi, può richiedere fino a diversi mesi o più per una guarigione completa.

Chirurgia

L’immobilizzazione guarisce le ossa rotte. Tuttavia, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per impiantare dispositivi di fissaggio interni, come ad esempio lamiere, barre o viti, per mantenere la posizione corretta delle ossa durante la guarigione. Questi dispositivi di fissaggio interni possono essere necessari se si hanno le seguenti lesioni:

  • Fratture multiple
  • Una frattura scomposta o instabile
  • Frammenti ossei allentati che potrebbero entrare in una articolazione
  • Danni ai legamenti
  • Fratture che si estendono in una articolazione
  • Una frattura che è il risultato di un incidente da schiacciamento
  • Una frattura in particolari aree della gamba, come il femore
  • La maggior parte dei materiali di fissaggio interni sono lasciati sul posto. Altri possono essere rimossi dopo che l’osso guarisce, mentre alcuni sono fatti di materiali che vengono assorbiti nel corpo. Le complicanze sono rare, ma possono includere difficoltà di guarigione delle ferite, infezioni e la mancanza di guarigione ossea.

Per alcune lesioni, il medico può anche raccomandare un dispositivo esterno di fissaggio attaccato all’osso con perni. Questo dispositivo fornisce stabilità durante il processo di guarigione e di solito viene rimosso dopo circa sei-otto settimane. Esiste un rischio di infezione attorno ai perni chirurgici collegati al dispositivo di fissaggio esterno.

Prevenzione

Non si può sempre prevenire la rottura di una gamba. Ma questi consigli di base possono ridurne il rischio:

  • Costruire la forza delle ossa. Alimenti ricchi di calcio, come il latte, yogurt e formaggi, possono aiutare a costruire ossa forti. Un supplemento di calcio o di vitamina D possono anche migliorare la resistenza delle ossa.
  • Indossare scarpe da ginnastica. Scegliere la scarpa appropriata per lo sport praticato. E sostituire le scarpe da ginnastica regolarmente.
  • Alternare le attività per prevenire le fratture da stress.

Approfondimenti sulle fratture ossee

Referenze »

Campi KB. Fratture da stress della tibia e del perone. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 21 aprile 2011.
Femore (femore) fratture. American Academy of Orthopaedic Surgeons. http://www.orthoinfo.aaos.org/topic.cfm?topic=A00364. Consultato il 19 Maggio 2011.
Fratture dello Stinco. American Academy of Orthopaedic Surgeons. http://www.orthoinfo.aaos.org/topic.cfm?topic=A00161. Consultato il 19 Maggio 2011.
Le fratture degli arti inferiori: In: Canale ST, et al. Campbell Ortopedia operativi. 11 ° ed. Philadelphia, Pa.: Mosby Elsevier, 2008. Consultato il 19 Maggio 2011.

Link sponsorizzati