Sindrome nefrosica : sintomi, cause, diagnosi e cure


La sindrome nefrosica è una malattia renale che causa un eccesso della diuresi. La sindrome nefrosica è di solito causata da un danno ai piccoli vasi sanguigni dei reni che funzionano da filtro. La sindrome nefrosica causa gonfiore (edema), in particolare nei piedi e caviglie, ed aumenta il rischio di altri problemi di salute.

Link sponsorizzati

Il trattamento per la sindrome nefrosica comprende l’identificare e curare la condizione di base che è la causa. La sindrome nefrosica può aumentare il rischio di infezioni e coaguli di sangue. Il medico può raccomandare misure per impedire queste e altre complicanze della sindrome nefrosica.

Sintomi

Segni e sintomi della sindrome nefrosica sono:

  • Gonfiore (edema), in particolare intorno agli occhi e alle caviglie e piedi
  • Urine schiumose, che possono essere causate da un eccesso di proteine ​​nelle urine
  • Aumento di peso dovuto alla ritenzione di liquidi in eccesso

Cause

La sindrome nefrosica è di solito causata da un danno ai piccoli vasi sanguigni dei reni detti glomeruli.

I glomeruli filtrano il sangue che passa attraverso i reni, separando le cose di cui il corpo ha bisogno da quelle da scartare. I sani glomeruli evitano che le proteine del sangue (principalmente albumina) che sono necessarie per mantenere la giusta quantità di liquido nel vostro corpo penetraino nelle urine. Quando sono danneggiati, i glomeruli consentono alle proteine di lasciare il corpo, portando ad una sindrome nefrosica.

Molte possibili cause

Molte malattie e le condizioni possono causare un danno glomerulare e portare ad una sindrome nefrosica, tra cui:

  • Nefrosi lipoidea. E’ la causa più comune di sindrome nefrosica nei bambini, comporta disturbi della funzione renale, ma quando il tessuto renale viene esaminato al microscopio, appare normale o quasi normale. La causa della funzione anormale in genere non può essere determinata.
  • Glomerulosclerosi focale segmentale. Caratterizzata da cicatrici sparse in alcuni dei glomeruli, questa condizione può derivare da un’altra malattia, un difetto genetico o senza alcuna ragione.
  • Nefropatia membranosa. Questo disordine renale è il risultato dell’ispessimento delle membrane all’interno dei glomeruli. La causa esatta dell’ispessimento non è nota, ma a volte è associata ad altre condizioni mediche, come l’epatite B, malaria, il lupus e il cancro.
  • Diabete. Il diabete può causare danni ai reni (nefropatia diabetica) che agiscono sui glomeruli.
  • Il lupus eritematoso sistemico. Questa malattia infiammatoria cronica può portare a gravi danni renali.
  • Amiloidosi. Questo disturbo si verifica quando sostanze denominate proteine ​​amiloidi si accumulano negli organi. L’accumulo di amiloidi spesso colpisce i reni, danneggiando il loro sistema di filtraggio.
  • Coagulo di sangue in una vena renale. La trombosi della vena renale, si verifica quando un coagulo di sangue blocca una vena collegata al rene, e può causare la sindrome nefrosica.
  • L’insufficienza cardiaca. Alcune forme di insufficienza cardiaca, come pericardite costrittiva e grave insufficienza cardiaca destra, possono causare la sindrome nefrosica.

anatomia del rene immagine.gif

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di sindrome nefrosica sono:

  • Condizioni mediche che possono danneggiare i reni. Alcune malattie e condizioni aumentano il rischio di sviluppare la sindrome nefrosica, come il diabete, lupus, amiloidosi, e altre malattie renali.
  • Alcuni farmaci. Esempi di farmaci che possono causare la sindrome nefrosica comprendono farmaci anti-infiammatori non steroidei e farmaci utilizzati per combattere le infezioni.

Complicazioni

Le possibili complicanze della sindrome nefrosica sono:

  • Coaguli di sangue. L’incapacità dei glomeruli per filtrare il sangue correttamente può portare a perdita di proteine ​​del sangue che aiutano a prevenire la coagulazione. Questo aumenta il rischio di sviluppare un coagulo di sangue (trombo) nelle vene.
  • Colesterolo nel sangue alto e alti livelli di trigliceridi. Quando il livello della proteina albumina nel sangue diminuisce, il fegato produce più albumina. Allo stesso tempo, il tuo fegato rilascia più colesterolo e trigliceridi.
  • Cattiva nutrizione. La erdita di proteine ​​del sangue può causare malnutrizione. Questo può portare a perdita di peso, che può essere mascherata da gonfiore.
  • Alta pressione sanguigna. Danni ai tuo glomeruli e il conseguente accumulo di rifiuti nel sangue (uremia) può aumentare la pressione sanguigna.
  • Insufficienza renale acuta. Se i reni perdono la loro capacità di filtrare il sangue a causa di danni ai glomeruli, i prodotti di scarto possono accumularsi rapidamente nel sangue. Se ciò accade, potrebbe essere necessaria una dialisi d’emergenza .
  • Insufficienza renale cronica. La sindrome nefrotica può causare una gradualmente perdita di funzione renale. Se la funzione renale diventa troppo elevata, può richiedere la dialisi o un trapianto di rene.
  • Infezioni. Persone con sindrome nefrosica hanno un aumentato rischio di infezioni.

Diagnosi

Le procedure utilizzate per diagnosticare la sindrome nefrosica sono:

  • Gli esami delle urine. Un esame delle urine può rivelare anomalie nelle urine, come ad esempio grandi quantità di proteine. È possibile che venga chiesto di raccogliere campioni di urina nell’arco delle 24 ore per una misura accurata delle proteine nelle urine.
  • Gli esami del sangue. Un esame del sangue può mostrare bassi livelli della proteina albumina (ipoalbuminemia) e spesso, la diminuzione dei livelli di proteine ​​del sangue in generale. La perdita di albumina è spesso associata con un aumento del colesterolo nel sangue e trigliceridi. La creatinina sierica e l’urea possono essere misurate per valutare la funzionalità renale complessiva.
  • Biopsia renale. Il medico può raccomandare una procedura chiamata biopsia renale per rimuovere un piccolo campione di tessuto renale.     Il Tessuto renale viene raccolto ed inviato ad un laboratorio per le analisi.

Trattamenti e cure

Il trattamento per la sindrome nefrosica comporta il trattamento di qualsiasi condizione medica di base che possa causare la sindrome nefrosica. Il medico può anche raccomandare farmaci che possono aiutare a controllare i segni ed i sintomi o trattare le complicanze della sindrome nefrosica. I farmaci possono includere:

  • Farmaci per la pressione del sangue. Farmaci chiamati ACE-inibitori riducono la pressione sanguigna e la quantità di proteine nelle urine. I farmaci di questa categoria comprendono benazepril (Lotensin), captopril (Capoten) ed enalapril (Vasotec). Un altro gruppo di farmaci che funziona in modo simile si chiama antagonisti del recettore dell’angiotensina II e comprendono losartan (Cozaar) e Valsartan (Diovan).
  • Diuretici. Farmaci diuretici includono furosemide (Lasix) o spironolattone (Aldactone).
  • Statine. I farmaci chiamati statine possono abbassare i livelli di colesterolo. Le statine sono atorvastatina (Lipitor), Fluvastatina (Lescol), lovastatina (Altoprev, Mevacor), Pravastatina (Pravachol), Rosuvastatina (Crestor) e simvastatina (Zocor).
  • Fluidificanti del sangue. Farmaci anticoagulanti possono contribuire a ridurre la capacità del sangue di coagulare e ridurre il rischio di sviluppare coaguli di sangue. Gli anticoagulanti sono eparina o warfarin (Coumadin).
  • Farmaci che sopprimono il sistema immunitario. Questi farmaci come i corticosteroidi, possono diminuire l’infiammazione che accompagna alcuni disturbi renali, come la nefropatia membranosa.

Modifiche alimentari possono aiutare a far fronte con la sindrome nefrosica. Il medico può fare riferimento a un dietista per discutere il programma alimentare e far fronte alle complicanze della sindrome nefrosica. Un dietista può raccomandare di:

  • Scegliere fonti di proteine ​​magre
  • Ridurre la quantità di grasso e di colesterolo nella dieta per aiutare a controllare i livelli di colesterolo nel sangue
  • Mangiare una dieta povera di sale per aiutare a controllare il gonfiore (edema).

Referenze »

Sindrome nefrosica negli adulti. Istituto Nazionale del Diabete e Malattie Digestive e renali. http://kidney.niddk.nih.gov/KUDiseases/pubs/nephrotic/index.aspx. Consultato il 15 Dicembre 2011.
Nachman PH, et al. Malattia glomerulare primaria. In: Brenner BM. Brenner & Rector è il rene. 8 ed. Philadelphia, Pa.: Saunders Elsevier, 2008. Consultato il 16 dic 2011.
Infanzia sindrome nefrosica. Istituto Nazionale per il Diabete e Malattie Digestive e renali. http://kidney.niddk.nih.gov/kudiseases/pubs/childkidneydiseases/nephrotic_syndrom/index.htm. Consultato il 15 Dicembre 2011.
Kelepouris E, et al. Panoramica di proteinuria pesante e la sindrome nefrosica. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 16 dic 2011.
Sindrome nefrosica. In: Ferri FF. Advisor Clinical Ferri 2012: 5 Books in 1. Philadelphia, Pa.: Mosby Elsevier, 2012. Consultato il 15 Dicembre 2011.
Sindrome nefrosica. ADA Nutrizione Manual Care. http://nutritioncaremanual.org/index.cfm. Consultato il 15 Dicembre 2011.

Link sponsorizzati