Disfunzione erettile e impotenza : cause, sintomi, farmaci e terapie


La disfunzione erettile (impotenza) si verifica quando un uomo non riesce ad ottenere o mantenere un’erezione sufficiente per un rapporto sessuale. La disfunzione erettile (DE, impotenza) varia a seconda della gravità, alcuni uomini hanno una totale incapacità di raggiungere l’erezione, altri hanno una incoerente capacità di raggiungere l’erezione, e altri ancora sono in grado di sostenere solo erezioni brevi.

Link sponsorizzati

Le variazioni e la gravità della disfunzione erettile rendono difficile stimare la sua frequenza. Molti uomini sono anche riluttanti a discutere della disfunzione erettile con i loro medici a causa di imbarazzo, e quindi la condizione è sottodiagnosticata.

Anche se la disfunzione erettile può verificarsi a qualsiasi età, è raro tra gli uomini giovani e più comune negli anziani. All’età di 45 anni, la maggior parte degli uomini hanno sperimentato almeno una volta la disfunzione erettile.

Studi sulla popolazione condotti nei Paesi Bassi hanno scoperto che un certo grado di disfunzione erettile si è verificato nel 20% degli uomini di età compresa tra i 50 e 54 anni e nel 50% degli uomini di età compresa tra i 70 e 78 anni. Altri studi hanno rilevato che circa il 35% degli uomini tra i 40 ed i 70 anni di età soffrono di deficit erettile che varia da moderato a grave.

Il pene contiene due camere, chiamate corpi cavernosi, che corrono la lunghezza del lato superiore del pene. L’uretra, corre lungo la parte inferiore dei corpi cavernosi.

I corpi cavernosi sono un tessuto spugnoso costituito da muscolatura liscia, tessuti fibrosi, spazi, vene e arterie. Una membrana, chiamata tonaca albuginea, circonda i corpi cavernosi. Le vene situate nella tonaca albuginea drenano il sangue dal pene.

Se il trattamento di una condizione di base non aiuta la disfunzione erettile, farmaci o altri trattamenti diretti può funzionare.

Sintomi

Essere in grado di avere o mantenere un’erezione adeguata per l’attività sessuale è il segno distintivo della disfunzione erettile. Il problema può manifestarsi in diversi modi.

Se la disfunzione:

  • È transitoria o compare solo occasionalmente, il problema probabilmente non è grave, anzi è una cosa che può capitare a tutti prima o poi.
  • Se si sviluppa gradualmente e costantemente, vi è probabilmente una causa fisica, questo è generalmente il caso di impotenza cronica.
  • Si sviluppa bruscamente, ma si hanno erezioni mattutine, il problema può avere una componente psicologica, magari con un fattore fisico sottostante.

Riassumendo possiamo affermare che i sintomi sono:

  • Ridotto desiderio sessuale
  • Difficoltà a raggiungere un’erezione
  • Difficoltà a mantenere l’erezione

Cause

La capacità di raggiungere e mantenere l’erezione richiede

  • Un sano sistema nervoso che conduce impulsi nervosi in maniera efficace
  • Arterie sane nei pressi dei corpi cavernosi,
  • Muscoli lisci e tessuti fibrosi all’interno del corpi cavernosi in buona salute
  • Adeguati livelli di ossido nitrico

La disfunzione erettile può verificarsi se uno o più di questi requisiti non sono rispettati.

anatomia dei corpi cavernosi.jpg

Di seguito sono riportate le cause della disfunzione erettile:

  • Invecchiamento : Ci sono due ragioni per le quali gli uomini più anziani hanno maggiori probabilità di sperimentare la disfunzione erettile rispetto ai  giovani. In primo luogo, gli uomini più anziani hanno maggiori probabilità di sviluppare malattie (come ad esempio attacchi di cuore, angina , malattie cardiovascolari, ictus, diabete mellito e ipertensione arteriosa ) che sono associati alla disfunzione erettile. In secondo luogo, il processo di invecchiamento  può causare disfunzione erettile in alcuni uomini, principalmente diminuendo la conformità dei tessuti del corpo cavernoso, anche se è stato suggerito, ma non dimostrato, che vi è anche una diminuita produzione di ossido nitrico nei nervi che innervano il muscolo liscio corporale all’interno del pene.
  • Diabete mellito : la disfunzione erettile tende a svilupparsi 10-15 anni prima, negli uomini diabetici che non tra gli uomini non diabetici. In uno studio di popolazione di uomini con diabete di tipo I per più di 10 anni, la disfunzione erettile è stata riportata dal 55% degli uomini con 50-60 anni di età. L’aumento del rischio di disfunzione erettile tra gli uomini affetti da diabete mellito può essere dovuto alla insorgenza  ed a una maggiore severità della aterosclerosi che restringe le arterie e quindi riduce la fornitura di sangue al pene.
  • Ipertensione (pressione alta) : le persone con ipertensione essenziale o arteriosclerosi hanno un rischio maggiore di sviluppare disfunzione erettile. L’ipertensione essenziale è la forma più comune di ipertensione, è chiamata ipertensione essenziale perché non è causata da un’altra malattia (per esempio, dalla malattia renale). La pressione alta accelera la progressione dell’aterosclerosi, che a sua volta può contribuire alla disfunzione erettile.
  • Malattie cardiovascolari : La causa più comune delle malattie cardiovascolari è l’aterosclerosi. L’aterosclerosi colpisce in genere le arterie in tutto il corpo ed è aggravato da ipertensione, alti livelli di colesterolo nel sangue, il fumo di sigaretta ed il  diabete mellito. Quando le arterie coronarie (le arterie che forniscono sangue al muscolo cardiaco) sono ridotte dalla aterosclerosi, infarto e angina possono verificarsi. Quando le arterie cerebrali (arterie che forniscono sangue al cervello) sono ridotte a causa della aterosclerosi,può verificarsi un ictus. Allo stesso modo, quando le arterie del pene e gli organi pelvici sono ridotte dalla aterosclerosi, può verificarsi disfunzione erettile.
  • Il fumo di sigaretta : Il fumo di sigaretta aggrava l’aterosclerosi e quindi aumenta il rischio per la disfunzione erettile.
  • Danni ai nervi o al midollo spinale : i danni al midollo spinale e ai nervi del bacino possono causare disfunzione erettile. Danni al sistema nervoso possono essere dovuti a malattie, traumi, o chirurgia. Gli esempi includono lesioni al midollo spinale da incidenti automobilistici, lesioni ai nervi pelvici da intervento chirurgico per tumore alla prostata (prostatectomia), radiazioni alla prostata, intervento chirurgico per ipertrofia prostatica benigna, la sclerosi multipla, e a lungo termine il diabete mellito.
  • Abuso di sostanze : L’abuso di sostanze stupefacendi ed alcolpuò  contribuire alla disfunzione erettile. L’alcolismo, oltre a causare danni ai nervi, può portare ad atrofia (restringimento) dei testicoli e bassi livelli di testosterone .
  • Bassi livelli di testosterone : il testosterone (l’ormone primario negli uomini) non è necessario solo per il desiderio sessuale, ma anche per mantenere adeguati livelli di ossido nitrico. Pertanto, gli uomini con ipogonadismo (ridotta funzione dei testicoli con conseguente ipoproduzione di testosterone) possono avere basso desiderio sessuale e disfunzione erettile.
  • Farmaci : molti comuni farmaci producono disfunzione erettile come effetto collaterale. Medicinali che possono causare disfunzione erettile includono antistaminici, antidepressivi , tranquillanti e soppressori dell’appetito. Esempi di farmaci comuni che possono causare disfunzione erettile includono il propranololo (Inderal) o altri Lithobid), verapamil (Calan, Verelan, Isoptin), fenitoina (Dilantin) e gemfibrozil (Lopid).
  • Depressione e ansia : fattori psicologici possono essere responsabili della disfunzione erettile. Questi fattori includono lo stress , ansia, senso di colpa, depressione, bassa autostima, disturbo da stress post-traumatico, e ansia da prestazione. E ‘anche interessante notare che molti farmaci utilizzati per il trattamento della depressione e altri disturbi psichiatrici possono causare disfunzione erettile .

Diagnosi

Storia clinica del paziente

Una diagnosi di disfunzione erettile è fatta negli uomini che hanno ripetuta incapacità di raggiungere e / o mantenere l’erezione per almeno tre mesi. La  comunicazione tra il paziente e il medico è importante per stabilire la diagnosi di disfunzione erettile, valutarne la gravità, e determinare la causa.

Visita medica

L’esame fisico può rivelare indizi per cause fisiche di disfunzione erettile. Ad esempio, se il pene non risponde agli stimoli il sistema nervoso potrebbe essere la causa. Testicoli piccoli, la mancanza di peli sul viso e ginecomastia possono puntare a problemi ormonali come l’ipogonadismo. Un ridotto flusso di sangue a causa di aterosclerosi può talvolta essere diagnosticato trovando diminuzione di impulsi arteriosi alle gambe o con l’ascolto tramite stetoscopio. Caratteristiche insolite del pene stesso potrebbero suggerire la radice della disfunzione erettile.

Prove di laboratorio

Di seguito sono elencati i comuni test di laboratorio per valutare la disfunzione erettile:

  • Emocromo completo
  • Analisi delle urine : un esame delle urine anormale può essere un segno di diabete mellito e danni renali.
  • Profilo lipidico : Alti livelli di colesterolo LDL (colesterolo cattivo) nel sangue favoriscono l’aterosclerosi.
  • Glucosio nel sangue : Elevati livelli di glucosio nel sangue possono essere un segno di diabete mellito.
  • Emoglobina A1c : Alti livelli di emoglobina A1c nei pazienti con diabete mellito stabiliscono la presenza di uno scarso controllo dei livelli di glucosio nel sangue.
  • Creatinina sierica : Una creatinina sierica anormale può essere il risultato di un danno renale dovuto al diabete.
  • Enzimi epatici e test di funzionalità epatica avanzata: malattie del fegato ( cirrosi ) possono provocare uno squilibrio ormonale e la disfunzione delle gonadi che può portare a bassi livelli di testosterone.
  • I livelli totali di testosterone : Un basso livello di testosterone totale suggerisce ipogonadismo.
  • Altri livelli ormonali : La misurazione di altri ormoni, tra cui l’ormone luteinizzante (LH), il livello di prolattina, e il livello di cortisolo possono fornire indizi per altre cause di carenza di testosterone e problemi di erezione, come la malattia ipofisaria o anomalie della ghiandola surrenale.
  • Livelli di PSA : Il PSA ( antigene prostatico specifico ) i livelli ematici e l’esame della prostata per escludere il cancro alla prostata sono importanti prima di iniziare il trattamento con il testosterone .
  • Altri esami del sangue : la valutazione per l’emocromatosi , lupus , sclerodermia , carenza di zinco, anemia falciforme anemia , cancro ( leucemia , cancro del colon ) sono alcuni dei test potenziali che potrebbero essere eseguiti in base alla storia di ciascun individuo e dei sintomi.

Esami radiografici

I raggi X possono essere eseguiti per valutare varie anomalie ossee. L’ecografia con Doppler è in grado di fornire ulteriori informazioni su flusso sanguigno del pene.

Altri test

Prostaglandina E1. La prostaglandina viene iniettata direttamente nei corpi cavernosi, al fine di provocare la dilatazione di vasi sanguigni. Se l’erezione è presente, conferma un flusso di sangue normale. Questo può anche fornire informazioni su possibili opzioni terapeutiche.

Erezioni di monitoraggio che si verificano durante il sonno (tumescenza peniena notturna) possono aiutare a distinguere tra la disfunzione erettile di cause psicologiche e fisiche.

Esame psicosociale

Un esame psico-sociale con un colloquio e questionario possono rivelare fattori psicologici che contribuiscono alla disfunzione erettile.

Trattamenti e cure

I seguenti trattamenti sono utilizzati per la disfunzione erettile:

  • Assunzione di farmaci per trattare la disfunzione erettile come il sildenafil (Viagra), Vardenafil (Levitra) e Tadalafil (Cialis)
  • Inserimento di farmaci nell’uretra (supposte intrauretrali)
  • Iniezione intracavernose
  • Dispositivi  costrittivi per il pene (anelli pompe)
  • Protesi peniene
  • Psicoterapia

Regolazione delle terapie  farmacologiche per il trattamento di altre condizioni.

Molti comuni farmaci per il trattamento dell’ipertensione, della depressione, etc, possono contribuire alla disfunzione erettile . Il trattamento dell’ipertensione è un esempio. Ci sono molti diversi tipi (classi) di farmaci anti-ipertensivi (farmaci che abbassano la pressione sanguigna); questi includono i beta-bloccanti, calcio-antagonisti , diuretici (farmaci che aumento di volume delle urine), inibitori dell’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE inibitori) e bloccanti dei recettori dell’angiotensina (ARB). Anti-ipertensivi possono essere usati da soli o in combinazione per controllare la pressione sanguigna.

Diverse classi di anti-ipertensivi hanno effetti diversi sulla funzione erettile. Inderal (un beta-bloccante) e idroclorotiazide (un diuretico) sono noti per causare la disfunzione erettile, mentre i calcio-antagonisti e ACE-inibitori non sembrano influenzare la funzione erettile. D’altra parte, bloccanti dei recettori dell’angiotensina (ARB), quali losartan (Cozaar) e Valsartan (Diovan) possono effettivamente  migliorare le prestazioni sessuali, e la disfunzione erettile. Pertanto, sceglire un’ottima terapia anti-ipertensiva è una parte importante del trattamento della disfunzione erettile.

Cambiamenti dello stile di vita

Smettere di fumare, praticare regolare esercizio fisico, perdere di peso in eccesso, limitare il consumo eccessivo di alcol, controllare l’ipertensione, e ottimizzare i livelli di glucosio nel sangue nei pazienti con diabete sono passi importanti non solo per mantenersi in buona salute, ma anche per migliorare o addirittura impedire la funzione erettile. Alcuni studi suggeriscono che gli uomini che hanno fatto cambiamenti nello stile di vita hanno gli stessi tassi di successo che si ottengono con farmaci per via orale.

Farmaci che sono usati per trattare la disfunzione erettile

Farmaci per la disfunzione erettile includono

  • Testosterone
  • Inibitori orali della fosfodiesterasi di tipo 5 (PDE5)
  • Iniezioni intracavernose
  • Supposte intrauretrali

Inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5 (PDE5)

I comuni Inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5 sono  il sildenafil (Viagra), Vardenafil (Levitra) o tadalafil (Cialis).

Dettagli su ciascuno di questi farmaci per la disfunzione erettile sono riportati qui di seguito. Attenzione, alcuni effetti collaterali anche gravi non sono stati riportati per non rendere l’articolo troppo tecnico, consultare quindi sempre il proprio medico prima di assumere questi farmaci.

pillole blu.jpgSildenafil

Il sildenafil (Viagra) è stato il primo farmaco orale della fosfodiesterasi di tipo 5 (PDE5) approvato per il trattamento della disfunzione erettile (non è approvato per le donne). Il sildenafil inibisce la PDE5, che è un enzima che distrugge la cGMP. Inibendo la distruzione di cGMP di PDE5, sildenafil consente di accumulare il cGMP. Il cGMP, a sua volta prolunga il rilassamento della muscolatura liscia dei corpi cavernosi. Il rilassamento della muscolatura liscia corpi cavernosi permette al sangue di fluire nel pene con conseguente aumento della congestione del pene. In breve, il sildenafil aumenta il flusso sanguigno nel pene e riduce il flusso di sangue dal pene.

Quanto è efficace il sildenafil?

Il sildenafil viene utilizzato per il trattamento della disfunzione erettile di causa sia fisica che psicologica. E’ risultato efficace nel trattamento della disfunzione erettile negli uomini con malattia coronarica, diabete mellito, ipertensione, depressione, intervento di bypass coronarico, e negli uomini che stanno assumendo antidepressivi.

Il sildenafil è disponibile in compresse orali al dosaggio di 25, 50 e 100 mg. Deve essere assunto circa un’ora prima dell’attività sessuale. In alcuni uomini, l’insorgenza di azione del farmaco può essere già dopo 11-20 minuti. Il sildenafil deve essere assunto a stomaco vuoto per ottenere i migliori risultati in quanto l’assorbimento e l’efficacia del sildenafil possono essere ridotte se viene assunto subito dopo il pasto, in particolare un pasto che è ricco di grassi.

Effetti collaterali del sildenafil

Il sildenafil è risultato essere ben tollerato, senza effetti collaterali importanti. Gli effetti collaterali riportati sono generalmente lievi e comprendono cefalea , vampate di calore, congestione nasale , nausea , dispepsia , (mal di stomaco), diarrea e disturbi della vista (vedere una tonalità bluastra).

il sildenafil può causare ipotensione, quando somministrato in pazienti che assumono nitrati (per le malattie cardiache ). Pertanto, i pazienti che assumono nitrati non devono prendere il sildenafil.

Il sildenafil deve essere usato con cautela negli uomini che usano alfa-bloccanti come il doxazosin (Cardura), terazosina (Hytrin), e tamsulosina (Flomax).

Il rischio di infarto o anomalie del ritmo cardiaco è maggiore negli uomini con angina instabile (angina che si verifica a riposo o al minimo sforzo), ipertensione scarsamente controllata, moderata o grave insufficienza cardiaca, moderata a grave malattia delle valvole cardiache, recente attacco cardiaco, tachicardia ventricolare ricorrente,e moderata o grave malattia del muscolo cardiaco. In questi uomini, i medici di solito stabilizzano o trattano le malattie cardiache prima di prescrivere il sildenafil.

Vardenafil

Il Vardenafil è stato il secondo farmaco orale approvato per il trattamento della disfunzione erettile. anche lui inibisce la PDE5 che distrugge la cGMP (come discusso in precedenza).

Il vardenafil è stato valutato in uno studio che ha coinvolto più di 2.400 uomini. Il vardenafil è risultato significativamente migliore del placebo nel migliorare la capacità degli uomini di raggiungere e mantenere l’erezione in tutte le categorie di età (inferiore a 45, 45-65, e maggiore di 65 anni di età).

La dose iniziale raccomandata di vardenafil è di 10 mg assunti per via orale circa un’ora prima dell’attività sessuale. La dose può essere adattata a seconda della tolleranza al farmaco. La dose massima raccomandata è di 20 mg, e la massima frequenza di somministrazione raccomandata non è più di una volta al giorno. Il Vardenafil può essere assunto con o senza cibo.

Effetti collaterali del vardenafil

Il Vardenafil è generalmente ben tollerato con solo lievi effetti collaterali. Questi effetti collaterali includono mal di testa , vampate di calore, congestione nasale, dispepsia, dolori muscolari, vertigini , nausea e aumento dei livelli ematici di creatin-chinasi degli enzimi muscolari.

Chi non dovrebbe usare vardenafil

Il Vardenafil  può causare ipotensione quando somministrato in pazienti che assumono nitrati. Il Vardenafil non deve essere usato con alfa-bloccanti, farmaci usati per trattare l’ipertensione e ipertrofia prostatica benigna (BPH), perché la combinazione di vardenafil e un alfa-bloccante può abbassare notevolmente la pressione del sangue e portare a vertigini e svenimenti.

Gli uomini con una condizione cardiaca rara nota come sindrome del QT lungo, non devono assumere vardenafil poiché possono avere anomalie del ritmo cardiaco.

Esistono informazioni insufficienti sulla sicurezza del vardenafil negli uomini con le seguenti condizioni:

  • Angina instabile
  • Ipotensione
  • Ipertensione (maggiore di 170/110 mm Hg),
  • recenti ischemie cerebrali o cardiache
  • Aritmie
  • Malattie epatiche
  • Insufficienza renale
  • Insufficienza cardiaca grave o stenosi aortica
  • Retinite pigmentosa.

Pertanto, gli uomini con queste condizioni non dovrebbero usare vardenafil senza l’autorizzazione del medico e senza che queste condizioni siano stabilizzare.

Tadalafil

Il Tadalafil è il terzo farmaco orale approvato per il trattamento della disfunzione erettile. Come sildenafil (Viagra) e vardenafil (Levitra), il tadalafil inibisce la PDE5.

La sicurezza e l’efficacia del Tadalafil nel trattamento della disfunzione erettile è stata valutata in 22 studi clinici che hanno coinvolto più di 4.000 uomini. Sette di questi studi erano prospettici, randomizzati, studi controllati con placebo della durata di 12 settimane. Due di questi studi  sono stati condotti negli Stati Uniti, e gli altri cinque studi sono stati condotti fuori dagli Stati Uniti. Due di questi studi sono stati condotti in popolazioni speciali con disfunzione erettile, uno negli uomini con diabete mellito, un altro negli uomini che hanno sviluppato disfunzione erettile dopo chirurgia per il cancro alla prostata.

In tutte le sette prove, il tadalafil è risultato significativamente migliore del placebo nel migliorare la capacità degli uomini di raggiungere e mantenere l’erezione. Miglioramenti della funzione erettile sono stati osservati in alcuni pazienti 30 minuti dopo l’assunzione di una dose, con miglioramenti fino a 36 ore dopo l’assunzione di Cialis rispetto al placebo.

La dose iniziale raccomandata di tadalafil per la maggior parte dei pazienti è di 10 mg assunti per via orale circa un’ora prima dell’attività sessuale. La dose può essere adattata superiore a 20 mg o inferiore a 5 mg in base all’efficacia ed alla tollerabilità. Si raccomanda non più di una volta al giorno, dal momento che il miglioramento della funzione erettile può durare 36 ore. Il Tadalafil può essere assunto con o senza cibo.

Effetti collaterali del Tadalafil

Il Tadalafil è generalmente ben tollerato con solo lievi effetti collaterali. Gli effetti indesiderati più comuni riportati includono mal di testa, indigestione , mal di schiena, dolori muscolari, rossore al viso, e congestione nasale.

Chi non dovrebbe usare il tadalafil

Il Tadalafil può causare ipotensione quando somministrato in pazienti che assumono nitrati. Il Tadalafil non deve essere usato con alfa-bloccanti (ad eccezione del Flomax), farmaci utilizzati per il trattamento dell’ipertensione e ipertrofia prostatica benigna (BPH), in quanto la combinazione di tadalafil e un alfa-bloccante può abbassare notevolmente la pressione del sangue e portare a vertigini e svenimenti .

Il Tadalafil non è raccomandato per gli uomini con le seguenti condizioni:

  • Angina instabile
  • Pressione arteriosa bassa
  • Pressione alta
  • Ictus o attacco cardiacopregresso
  • Anomalie del ritmo cardiaco
  • Malattie epatiche gravi
  • Grave insufficienza cardiaca o malattie delle valvole cardiache, per esempio, stenosi aortica
  • Retinite pigmentosa.

Pertanto, gli uomini con queste condizioni non dovrebbero usare il tadalafil senza queste condizioni valutate prima e stabilizzato.

Farmaci come eritromicina, ketoconazolo (Nizoral), itraconazolo (Sporanox), ritonavir (Norvir) e indinavir (Crixivan) possono rallentare la ripartizione del tadalafil. Perciò gli uomini che assumono questi farmaci non dovrebbe prendere più di 10 mg di tadalafil  ogni 72 ore.

Iniezioni intracavernose

Farmaci come cloridrato di papaverina, fentolamina e prostaglandina E1 (alprostadil) possono essere utilizzati da soli o in combinazione per raggiungere l’erezione. Combinazione di piccole quantità di ciascun farmaco è preferito rispetto all’uso di un singolo farmaco a causa della maggiore efficacia e minori effetti collaterali. Queste iniezioni sono dolorose.

Supposte intrauretrali

La Prostaglandina E1 può essere inserita nell’uretra per raggiungere l’erezione. Questa tecnica  causa parecchi effetti collaterali. Questo trattamento è ora raramente utilizzato in quanto l’introduzione dei farmaci per via orale, ha rimpiazzato questo farmaco. Tuttavia, può giocare un ruolo nella gestione della disfunzione erettile in coloro che non possono assumere i farmaci PDE5.

Efficacia del testosterone nel trattamento della disfunzione erettile

Nei pazienti affetti da ipogonadismo, il trattamento con Testosterone può migliorare la libido e la disfunzione erettile, ma la risposta della disfunzione erettile negli uomini con ipogonadismo al testosterone non è completa; molti uomini possono ancora avere bisogno di ulteriori farmaci per via orale come il sildenafil, vardenafil e tadalafil.

A causa dei potenziali effetti avversi e complessi al metabolismo, l’uso della terapia sostitutiva del testosterone (TRT) è limitata a uomini con sintomi di disfunzione erettile e un livello di testosterone inferiore a 200 nanogrammi per decilitro.

Altri trattamenti

  • Una pompa per il pene è un dispositivo a cilindro posto sopra il pene e usata per generare il vuoto nel cilindro. Questo vuoto che si crea spinge il sangue nel pene. Una volta ottenuta l’erezione si utilizzae un anello che viene applicato alla base del pene per bloccare ils angue e mantenere l’erezione.
  • Protesi. Questo trattamento chirurgico prevede l’applicazione di dispositivi ai due lati del pene; queste protesi sono in silicone o poliuterano. I dispositivi gonfiabili permettono di controllare quando e per quanto tempo avere un’erezione. Quelli malleabili tengono il pene fermo, ma in grado di piegarsi. Questo trattamento come qualsiasi intervento chirurgico, può causare un rischio di complicazioni e infezioni.
  • Chirurgia. In rari casi, i vasi sanguigni ostruiti possono causare disfunzione erettile e un intervento chirurgico è l’unico modo per ripararli.

Consulenza psicologica

In alcuni casi la disfunzione erettile è causata da ansia, depressione o stress, in questi casi può essere utile la consulenza psicologica.

Medicina naturale

Da molti anni la medicina naturale propone metodi alternativi per trattare la disfunzione erettile. Tuttavia l’efficacia di questi trattamenti non è ancora stata provata. Ne elenchiamo alcuni tra i più famosi:

  • Deidroepiandrosterone conosciuto più comunemente come DHEA
  • Panax ginseng ( termine che sta per panacea) è un’erba officinale cinese
  • L-arginina
  • Agopuntura
  • Yohimbe, una sotanza che interagisce con i recettori α2-adrenergici, che regolano il rilascio di neuerotrasmettitori.
  • Muira Puama, un albero dell’america latina
  • Damiana, una pianta usata spesso contro l’impotenza di natura psicologica

I prodotti naturali o a base di erbe, spesso vengono erroneamente considerati sicuri. Il concetto naturale è uguale a buono, non  è sempre assolutamente vero. Per questo motivo, prima di utilizzare qualsiasi tipo di integratore, consultare sempre il medico.

Referenze »

La disfunzione erettile. Istituto Nazionale del Diabete e Malattie Digestive and Kidney. http://kidney.niddk.nih.gov/kudiseases/pubs/ED/. Consultato il 2 dicembre, 2011.
Diaz VA JR, et al. Disfunzione sessuale maschile. Primaria Office Care Clinics Practice. 2010; 37:473.
La disfunzione erettile. I Manuali Merck: Il Manuale Merck per gli Operatori Sanitari. Consultato il 2 dicembre, 2011.
Linee guida AUA sulla gestione della disfunzione erettile: diagnosi e delle terapie. Baltimore, Md: American Urological Association. http://www.auanet.org/content/guidelines-and-quality-care/clinical-guidelines.cfm?sub=ed~~V. Consultato il 2 dicembre, 2011.
Alberson M, et al. Valutazione e trattamento della disfunzione erettile. Cliniche mediche del Nord America. 2011; 95:201.
Martin KA. Trattamento della disfunzione sessuale maschile. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 2 dicembre, 2011.
La disfunzione erettile. Natural Medicines Comprehensive Database. http://www.naturaldatabase.com. Consultato il 5 Dicembre 2011.
Aung HH, et al. Le terapie alternative per la maschile e disfunzione sessuale femminile. L’American Journal of Medicine cinese. 2004; 32:161.
I rischi nascosti della disfunzione erettile “trattamenti” venduto online. US Food and Drug Administration. http://www.fda.gov/ForConsumers/ConsumerUpdates/ucm048386.htm. Consultato il 5 Dicembre 2011.
Brosman, Stanley A. “disfunzione erettile”. eMedicine.com. 22 Luglio 2009. <http://emedicine.medscape.com/article/444220-overview>. Diamond, LE, DC Earle, WD Garcia e C. Spana. “La co-somministrazione di basse dosi di intranasale PT-141, un agonista del recettore della melanocortina, Sildenafil e agli uomini con disfunzione erettile Risultati in una risposta erettile avanzata”. Urologia 65 (2005):. 755 Ellsworth, Pamela, e Eileen M. Kirshenbaum . “Concetti attuali nella valutazione e gestione della disfunzione erettile.” eMedicine.com. 26 novembre 2008. http://www.medscape.com/viewarticle/583062.

 

Link sponsorizzati