Amnesia globale transitoria : sintomi, cause e diagnosi - Informazioni Mediche

Amnesia globale transitoria : sintomi, cause e diagnosi


L'amnesia globale transitoria è un episodio improvviso di temporanea perdita di memoria che non può essere attribuita ad una condizione neurologica più comune, come l'epilessia o ictus.

Durante un episodio di amnesia globale transitoria, il ricordo di recenti avvenimenti semplicemente svanisce, quindi non si riesce a ricordare dove si è o come ci si è arrivati. Con l'amnesia globale transitoria, il paziente non perde il ricordo di chi è o chi conosce, tuttavia questo non rende il problema meno inquietante

Fortunatamente, l'amnesia globale transitoria è rara, apparentemente innocua ed è improbabile che accada di nuovo. Gli episodi sono solitamente di breve durata senza conseguenze.

Sintomi

L'amnesia globale transitoria è identificata dal suo sintomo principale, che è l'incapacità di formare nuovi ricordi e ricordare il passato recente. Una volta che il sintomo è confermato, vanno escluse altre possibili cause di amnesia.

Sintomi necessari per la diagnosi

I medici basano una diagnosi di amnesia globale transitoria sui seguenti segni e sintomi:

  • Improvvisa comparsa di perdita di memoria
  • Mantenimento di identità personale, nonostante la perdita di memoria
  • Cognizione normale, come ad esempio la capacità di riconoscere e denominare oggetti familiari e seguire le semplici istruzioni
  • Assenza di segni che indicano danni ad una particolare area del cervello, come la paralisi degli arti, movimenti involontari o riconoscimento delle parole alterato
  • Durata di non più di 24 ore
  • Graduale ritorno della memoria
  • Nessuna evidenza di convulsioni durante il periodo di amnesia
  • Nessuna storia di epilessia attiva o recente trauma cranico

Insieme a questi segni e sintomi, una caratteristica comune di amnesia globale transitoria include domande ripetitive, di solito la stessa domanda per esempio, "Che cosa sto facendo qui?" o "Come siamo arrivati ​​qui?"

Consultare immediatamente un medico. Se la persona che sperimenta la perdita di memoria è troppo disorientata per chiamare un'ambulanza, i parenti o gli amici devono farlo per lui o portarlo in ospedale.

Sebbene l'amnesia globale transitoria non sia dannosa, non c'è un modo semplice per distinguere la condizione da altre fatali malattie che possono anche causare la perdita improvvisa di memoria. In effetti, l'amnesia improvvisa è molto più probabile che sia causata da un ictus o una crisi epilettica. Una valutazione medica è l'unico modo per determinare la causa di perdita di memoria improvvisa.

amensia globale transitoria.jpg

Cause

La causa alla base della amnesia globale transitoria sono sconosciute. Sembra esserci un legame tra l'amnesia globale transitoria e una storia di emicrania, anche se i fattori che contribuiscono a queste due condizioni non sono pienamente compresi.

Alcuni eventi comunemente riportati che possono scatenare l'amnesia globale transitoria sono:

  • Improvvisa immersione in acqua fredda o calda
  • Intensa attività fisica
  • Rapporti sessuali
  • Le procedure mediche, come ad esempio l'angiografia o l'endoscopia
  • Lieve trauma cranico
  • Acuto stress emotivo, come potrebbe essere provocato da cattive notizie, di conflitto o di superlavoro

Fattori di rischio

È interessante notare che la pressione alta e il colesterolo alto che sono strettamente legati all'ictus non sono fattori di rischio per l'amnesia globale transitoria.

I fattori di rischio più evidenti:

  • Età. persone con 50 anni e più anziane hanno un rischio più elevato di amnesia globale transitoria di quanto non facciano i giovani.
  • Storia di emicrania. Con le emicranie, il rischio di amnesia globale transitoria è significativamente superiore.

Complicazioni

L'amnesia globale transitoria non ha complicazioni dirette, ma può causare stress emotivo. Se si dispone di un episodio di amnesia, il divario nella memoria può essere inquietante, ed è probabile che possa creare preoccupazione. Inoltre, un sintomo così drammatico come perdita di memoria spesso preannuncia una grave malattia sottostante. L'amnesia globale transitoria è un'eccezione, di amnesia innocua.

È importante sottolineare che l'amnesia globale transitoria non è un fattore di rischio per l'ictus.

Diagnosi

La diagnosi di amnesia globale transitoria si basa sulla esclusione di lesioni gravi, ictus, o crisi epilettiche, che possono avere lo stesso effetto sula memoria.

Esame fisico

Il processo inizia con un esame neurologico, verificando i riflessi, il tono muscolare, forza muscolare, funzione sensoriale, andatura, postura, la coordinazione e l'equilibrio. Il medico può anche fare domande per testare il pensiero, il giudizio e la memoria.

Esami radiografici

Il passo successivo è quello di condurre i test che rilevano anomalie nell'attività elettrica del cervello e nella circolazione. I più comuni di questi test sono indolore e richiedono meno di due ore ciascuno:

  • La risonanza magnetica (MRI). Questa tecnica utilizza un campo magnetico e onde radio per creare dettagliate immagini in sezione trasversale del cervello. La macchina MRI permette di produrre immagini 3-D che possono essere viste da diverse angolazioni.
  • Elettroencefalogramma (EEG). Un EEG registra l'attività elettrica del cervello tramite elettrodi apposti al cuoio capelluto. Le persone con epilessia hanno spesso cambiamenti nelle loro onde cerebrali, anche quando non stanno avendo un attacco.
  • La tomografia computerizzata (TAC). La TAC può rivelare anomalie nella struttura del cervello.

Trattamenti e cure

Nessun trattamento è necessario per l'amnesia globale transitoria. Si risolve da sola e non ha postumi.

Prevenzione

Poiché la causa di amnesia globale transitoria è sconosciuta e il tasso di recidiva è basso, non esiste prevenzione. Se l'episodio di amnesia globale transitoria è seguito da una particolare attività, come un faticoso allenamento o di una vigorosa nuotata in un lago freddo, parlare con il medico. Il medico consiglierà di limitare o evitare l'attività che sembra aver scatenato la perdita di memoria.

Referenze

PH Davis. Amnesia globale transitoria. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 7 maggio 2011.
AH Ropper, et al. Demenza e la (Korsakoff), sindrome amnesico con commenti sulla neurologia dell'intelligenza e della memoria. In: AH Ropper, et al. Adams e Victor Principi di Neurologia. 9a ed. New York, NY: The McGraw-Hill Companies. 2009. http://www.accessmedicine.com/content.aspx?aID=3633470. Accesso effettuato nel maggio 9, 2011.
T. Bartsch amnesia globale transitoria: Anatomia funzionale e applicazioni cliniche. The Lancet. 2010; 9:205.
Amnesie. I Manuali Merck Merck: Manuale per gli Operatori Sanitari. http://www.merckmanuals.com/professional/sec16/ch210/ch210c.html. Consultato il 8 maggio 2011.
Kirshner HS. Approcci alla deficit intellettivi e di memoria. In: Bradley WG, et al. Neurologia nella pratica clinica. 5 ed. Philadelphia, Pa.: Elsevier. 2008. Accesso effettuato nel maggio 11, 2011.



Link sponsorizzati


comments powered by Disqus