Artrite reumatoide giovanile : sintomi, cause, diagnosi e cure


L’artrite reumatoide giovanile, conosciuta anche come artrite idiopatica giovanile, è il tipo più comune di artrite nei bambini di età inferiore ai 16 anni. L’artrite reumatoide giovanile cause persistenti dolori articolari, gonfiore e rigidità. Alcuni bambini possono presentare sintomi solo per pochi mesi, mentre altri hanno sintomi per il resto della loro vita.

Link sponsorizzati

Alcuni tipi di artrite reumatoide giovanile possono causare gravi complicazioni, come problemi nella crescita e infiammazione oculare. Il trattamento dell’artrite reumatoide giovanile si concentra sul controllo del dolore, e prevenzione del danno articolare.

Sintomi

I più comuni segni e sintomi di artrite reumatoide giovanile sono i seguenti:

  • Dolore.
  • Gonfiore. Il gonfiore è comune, ma è spesso notato prima in grandi articolazioni come il ginocchio.
  • Rigidità. Si potrebbe notare che il bambino appare goffo, soprattutto al mattino o dopo il sonnellino.

L’artrite reumatoide giovanile può interessare una o più articolazioni. In alcuni casi, l’artrite reumatoide colpisce tutto il corpo causando gonfiore dei linfonodi, eruzioni cutanee e febbre.

Come altre forme di artrite, l’artrite reumatoide giovanile è caratterizzata da momenti in cui i sintomi sono molto forti e momenti in cui scompaiono.

Cause

L’artrite reumatoide giovanile si verifica quando il sistema immunitario del corpo attacca le proprie cellule e tessuti. Non si sa perché questo accade, ma via siano due fattori chiave nello sviluppo della malattia, la genetica e l’ambiente dove si vive.

Fattori di rischio

In generale, l’artrite reumatoide giovanile è più comune nelle ragazze.

Complicazioni

Diverse gravi complicazioni possono derivare dall’artrite reumatoide giovanile. Ma con una cura adeguata si può ridurre il rischio di queste complicanze:

  • Problemi agli occhi. Alcune forme di artrite reumatoide giovanile possono causare l’infiammazione dell’occhio (uveite). Se questa condizione non viene curata, può portare a cataratta, glaucoma e persino la cecità.
  • Problemi di crescita. L’artrite reumatoide giovanile può interferire con la crescita del bambino e lo sviluppo osseo. Alcuni farmaci usati per trattare l’artrite reumatoide giovanile, in particolare i corticosteroidi, possono anche inibire la crescita.

artrite giovanile 1.jpg

Diagnosi

La diagnosi di artrite reumatoide può essere difficile perché il dolore articolare può essere causato da diversi tipi di problemi. Nessun singolo test è in grado di confermare una diagnosi, ma i test possono aiutare a escludere altre condizioni che producono segni e sintomi simili.

Gli esami del sangue

Alcuni dei più comuni esami del sangue per casi sospetti di artrite reumatoide giovanile sono:

  • Tasso di sedimentazione eritrocitaria (ESR). Il tasso di sedimentazione è la velocità con cui i globuli rossi si depositano sul fondo di una provetta. Un elevato tasso può indicare una infiammazione. Misurare la VE. Può essere utilizzato per escludere altre condizioni, ed aiutare a classificare il tipo di artrite reumatoide giovanile.
  • Proteina C-reattiva. Questo esame del sangue misura anche i livelli di infiammazione generale nel corpo ma su una scala diversa da quella della VES.
  • Anticorpi anti-nucleo. Questi anticorpi sono proteine ​​normalmente prodotte dal sistema immunitario delle persone affette da alcune malattie autoimmuni, tra cui l’artrite.
  • Fattore reumatoide. Questo anticorpo si trova comunemente nel sangue di adulti che hanno l’artrite reumatoide.
  • Peptide ciclico citrullinato (CCP). Come il fattore reumatoide, il PCC è un altro anticorpo che può essere trovato nel sangue degli adulti con artrite reumatoide.

Esami supplementari

I raggi X possono essere adottati per escludere altre condizioni, quali:

  • Fratture
  • Tumori
  • Infezioni
  • Difetti congeniti

I raggi X possono anche essere usati di tanto in tanto dopo la diagnosi per monitorare lo sviluppo delle ossa e per rilevare il danno articolare.

artrite giovanile 21.gif

Trattamenti e cure

Il trattamento per l’artrite reumatoide giovanile si concentra sull’aiutare il bambino a mantenere un normale livello di attività fisica e sociale. Per fare questo, i medici possono utilizzare una combinazione di strategie per alleviare il dolore e il gonfiore, ed allo stesso tempo mantenere il movimento completo e la forza per prevenire le complicanze.

Farmaci

Per alcuni bambini, gli antidolorifici possono essere l’unico farmaco necessario. Farmaci tipicamente usati per l’artrite reumatoide giovanile sono:

  • Farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS). Questi farmaci, come l’ibuprofene (Advil, Motrin, altri) e naproxene (Aleve), riducono il dolore e il gonfiore.
  • Farmaci antireumatici modificanti (DMARD). I medici usano questi farmaci solo quando i FANS non riescono ad alleviare i sintomi di dolore e gonfiore.
  • Fattore di necrosi tumorale (TNF). I bloccanti del TNF -, come l’etanercept (Enbrel) ed Adalimumab (Humira) possono contribuire a ridurre il dolore, rigidità mattutina e gonfiore delle articolazioni.
  • Gli immunosoppressori. Poiché l’artrite reumatoide giovanile è causata da una iperattività del sistema immunitario, i farmaci che sopprimono il sistema immunitario possono aiutare. Gli esempi includono abatacept (Orencia), rituximab (Rituxin), Anakinra (Kineret) e tocilizumab (tocilizumab).
  • Corticosteroidi. I farmaci come il prednisone possono essere utilizzati per controllare i sintomi fino a quando un DMARD ha effetto o per prevenire le complicanze, come l’infiammazione del sacco intorno al cuore (pericardite).

Terapie

Il medico può raccomandare un fisioterapista per aiutare a mantenere le articolazioni flessibili e mantenere il range di movimento e tono muscolare. Un fisioterapista o un terapista occupazionale può formulare raccomandazioni supplementari per quanto riguarda il miglior esercizio per il bambino.

Chirurgia

In casi molto gravi di artrite reumatoide giovanile, la chirurgia può essere necessaria.

Referenze »

Domande e risposte sulla artrite giovanile. Istituto Nazionale di artrite e muscolo-scheletrico e malattie della pelle. http://www.niams.nih.gov/Health_Info/Juv_Arthritis/default.asp. Letta 24 ago 2011.
Wu EY, et al. L’artrite idiopatica giovanile. In: RM Kliegman, et al. Nelson Textbook of Pediatrics. 19 ed. Philadelphia, Pa.: Saunders Elsevier, 2011. http://www.mdconsult.com/das/book/body/208746819-6/0/1608/0.html. Letta 24 ago 2011.
L’artrite nei bambini. American College of Rheumatology. Letta 24 ago 2011.
Artrite giovanile. American Academy of Orthopaedic Surgeons. http://orthoinfo.aaos.org/topic.cfm?topic=a00075. Letta 25 Agosto 2011.
Lehman TJ. Poliarticolare idiopatica giovanile ad esordio artrite: Gestione. http://www.uptodate.com/home/index.html. Letta 25 Agosto 2011.
Come è vivere con l’artrite giovanile ? Arthritis Foundation. http://www.arthritis.org/life-with-juvenile-arthritis.php. Letta 25 Agosto 2011.
Artrite giovanile. Arthritis Foundation. http://www.arthritis.org/juvenile-arthritis-alliance.php. Letta 25 Agosto 2011 .

Link sponsorizzati