Problemi al fegato : sintomi, cause, cure e prevenzione - Informazioni Mediche

Problemi al fegato : sintomi, cause, cure e prevenzione


I problemi del fegato includono una vasta gamma di patologie e condizioni che possono colpire questo importantissimo organo. Il fegato è un organo delle dimensioni di un pallone da calcio che si trova appena sotto la gabbia toracica sul lato destro dell'addome. Senza il fegato, non si può digerire il cibo e assorbire sostanze nutritive, liberarsi di sostanze tossiche dal corpo o rimanere in vita.

I problemi al fegato possono essere ereditati, o si possono verificare in risposta a virus o sostanze chimiche. Alcuni problemi al fegato sono temporanei e se ne vanno per conto loro, mentre alcuni tipi di problemi del fegato possono durare a lungo e portare a gravi complicazioni.

Sintomi

Segni e sintomi di problemi al fegato includono:

  • Colorazione giallastra di occhi e pelle (ittero)
  • Dolori addominali e gonfiore
  • Prurito della pelle che non sembra andare via
  • Urine di colore scuro
  • Feci di colore pallido
  • Feci sanguinolente
  • Stanchezza cronica
  • Nausea
  • Perdita di appetito

Fissare un appuntamento con il medico se si presentano segni o sintomi citati. Contattare immediatamente un medico se si ha dolore addominale che è così grave che non si può stare fermi.

 

fegato e i suoi problemi1.jpg

Cause

Problemi che possono verificarsi nel fegato includono:

  • Insufficienza epatica acuta
  • Epatite alcolica
  • Deficienza da alfa1-antitripsina
  • Epatite autoimmune
  • Ostruzione del dotto biliare
  • Insufficienza epatica cronica
  • Cirrosi
  • Ingrossamento del fegato
  • Sindrome di Gilbert
  • Emocromatosi
  • Epatite A
  • Epatite B
  • Epatite C
  • Epatite D
  • Epatite E
  • Adenoma al Fegato
  • Cancro del fegato
  • Cisti al fegato
  • Emangioma epatico
  • Nodulo al fegato (iperplasia nodulare focale)
  • Steatosi epatica non alcolica
  • Infezioni parassitarie
  • Trombosi venosa portale
  • Cirrosi biliare primitiva
  • Epatite tossica
  • Malattia di Wilson

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di problemi al fegato includono:

  • Un lavoro che espone al sangue altrui e fluidi corporei
  • Trasfusioni di sangue prima del 1992
  • Piercing
  • Certe erbe e integratori
  • Alcuni farmaci
  • Diabete
  • Abuso di alcol
  • Alti livelli di trigliceridi nel sangue
  • Condivisione di siringhe o aghi
  • Obesità
  • Tatuaggi
  • Rapporti sessuali non protetti
  • Lavorare con sostanze chimiche o tossine senza precauzioni

Diagnosi

I test e le procedure utilizzate per diagnosticare i problemi del fegato includono:

  • Gli esami del sangue. Un gruppo di esami del sangue chiamato test di funzionalità epatica possono essere utilizzati per diagnosticare problemi al fegato.
  • Esami di imaging. Procedure che creano immagini del fegato, come la tomografia computerizzata (TAC), risonanza magnetica (MRI) e ultrasuoni, possono rivelare problemi al fegato.
  • I test del tessuto epatico. Una biopsia epatica può aiutare a diagnosticare problemi al fegato.

Trattamenti e cure

Il trattamento per i problemi al fegato dipende dalla diagnosi. Alcuni problemi al fegato possono essere trattati con farmaci. Altri potrebbero richiedere un intervento chirurgico.

Un trapianto di fegato può in definitiva essere richiesto per problemi al fegato che causano insufficienza epatica.

problemi al fegato21.jpg

Prevenzione

Prevenire i problemi al fegato, proteggendo il fegato. Per esempio:

  • Bere alcolici con moderazione.
  • Evitare comportamenti a rischio. Se si sceglie di farsi dei tatuaggi o piercing, cercare solo centri altamente specializzati
  • Vaccinarsi. Se si è a rischio di contrarre l'epatite.
  • Utilizzare farmaci con saggezza.
  • Evitare il contatto con il sangue di altre persone.
  • Fare attenzione alle bombole spray. Quando si utilizza un detergente spray, assicurarsi che la stanza sia ventilata, o indossare una maschera. Prendere analoghe misure protettive quando si usano insetticidi, fungicidi, vernici e altre sostanze chimiche tossiche.
  • Scegliere una dieta sana. Scegliere una dieta vegetariana con una varietà di frutta e verdura. Limitare cibi molto grassi.
  • Mantenere un peso sano. L'obesità può causare una condizione chiamata steatosi epatica non alcolica, che può includere steatosi epatica, epatite e cirrosi.


referenze

Il tuo fegato. La tua vita. Ciò che tutti hanno bisogno di conoscere per il benessere del fegato.http://www.yourliver.org/Liver-Wellness-Presentation.pdf. Letta 24 Febbraio 2011.
Epatite virale: da A a E e oltre. Istituto Nazionale del Diabete e Malattie Digestive e Renali. http://digestive.niddk.nih.gov/ddiseases/pubs/viralhepatitis/index.htm. Letta 24 Febbraio 2011.
Cirrosi. Istituto Nazionale del Diabete e Malattie Digestive e Renali. http://digestive.niddk.nih.gov/ddiseases/pubs/cirrhosis/index.htm. Letta 24 Febbraio 2011.
E 'pericoloso ignorare il tuo fegato. Americano Fegato della Fondazione. http://www.yourliver.org/risk.html. Letta 24 Febbraio 2011.
La biopsia epatica. Istituto Nazionale del Diabete e Malattie Digestive e Renali. http://digestive.niddk.nih.gov/ddiseases/pubs/liverbiopsy/index.htm. Letta 24 Febbraio 2011.
Conosci il tuo ALT. Associazione americana per lo Studio delle Malattie del Fegato. http://www.aasld.org/patients/Pages/KnowYourALT.aspx. Letta 24 Febbraio 2011.
Pratt DS. Fegato chimica e test di funzionalità. In: Feldman M, et al. Malattie gastrointestinali e del fegato Sleisenger & Fordtran: la Fisiopatologia, Diagnosi, il Trattamento. 9 ed. Philadelphia, Pa.: Saunders Elsevier, 2010. Letta 24 Febbraio 2011.
Seeff LB. Epatotossicità a base di erbe. Cliniche in malattie del fegato. 2007; 11:577.



Link sponsorizzati


comments powered by Disqus