Meningioma : sintomi, cause, diagnosi e cure - Informazioni Mediche

Meningioma : sintomi, cause, diagnosi e cure


Un meningioma è un tumore che nasce dalle meningi, le membrane che circondano il cervello e il midollo spinale. La maggior parte dei meningiomi sono benigni, anche se, raramente, un meningioma può essere cancerogeno (maligno). Alcuni meningiomi sono classificati come atipici, che significa che sono una cosa né benigna né maligna, ma nel mezzo.

I meningiomi si verificano più comunemente nelle donne anziane.

Un meningioma non sempre richiede un trattamento immediato. Un meningioma che non provoca significativi segni e sintomi può essere solo monitorato nel tempo.

Sintomi

Segni e sintomi di un meningioma tipicamente iniziano gradualmente e possono essere molto sottili. A seconda di dove nel cervello o, raramente nella colonna vertebrale si trova il tumore, segni e sintomi possono includere:

  • Cambiamenti nella visione, come vedere doppio o sfocato
  • Mal di testa che peggiora con il tempo
  • La perdita di udito
  • Perdita di memoria
  • Convulsioni
  • Debolezza a braccia o gambe

La maggior parte dei segni e sintomi di un meningioma si evolvono lentamente, ma a volte un meningioma richiede cure d'emergenza.

Cercare cure di emergenza in caso di:

  • Improvvisa comparsa di crisi epilettiche
  • Improvvisi cambiamenti nella visione o nella memoria

Cause

Non è chiaro ciò che provoca un meningioma. I medici sanno che qualcosa altera alcune cellule nelle meningi, le membrane che formano una barriera protettiva attorno al cervello e al midollo spinale.

Fattori di rischio

I fattori di rischio per un meningioma sono:

  • Trattamento con radiazioni. La radioterapia può aumentare il rischio un meningioma.
  • Ormoni femminili. I meningiomi sono più comuni nelle donne.
  • Una malattia ereditaria del sistema nervoso. Il raro disordine neurofibromatosi di tipo 2 aumenta il rischio di meningioma e tumori cerebrali.

zone meningioma1.jpg

Complicazioni

  • Difficoltà di concentrazione
  • Perdita di memoria
  • Cambiamenti di personalità
  • Convulsioni

Diagnosi

Un meningioma può essere rilevato in un test di imaging, come ad esempio:

  • Tomografia computerizzata (TAC). La TAC crea immagini in sezione trasversale (come fette) del cervello e della testa.
  • Risonanza magnetica (MRI). La risonanza magnetica fornisce un quadro più dettagliato del cervello.

Trattamenti e cure

Il trattamento per il meningioma dipende da molti fattori, tra cui la dimensione del meningioma, dove è situato e quanto è aggressivo.

Attendere

Il trattamento immediato non è necessario per tutti. Un piccolo meningioma a crescita lenta che non provoca sintomi o segni non richiede alcun trattamento.

Il medico in questi casi crea un personalizzato programma di follow-up. Ovvero, pianifica esami e visite regolari per monitorare il tumore.

Chirurgia

Se il meningioma provoca segni e sintomi o se sta crescendo, il medico può raccomandare un intervento chirurgico. Il lavoro del chirurgo è rimuovere il meningioma completamente. Ma poiché un meningioma è spesso in aree delicate del cervello o del midollo spinale, non è sempre possibile rimuovere l'intero tumore. In questi casi, i chirurghi rimuovono la maggior quantità di meningioma possibile.

Il tipo di trattamento necessario dopo l'intervento chirurgico dipende da diversi fattori.

  • Se il tumore viene completamente rimosso, allora nessun ulteriore trattamento può essere necessario. Tuttavia, si avranno periodici follow-up.
  • Se il tumore è benigno e solo un piccolo pezzo è rimasto, il medico può raccomandare periodici follow-up. In alcuni casi, le parti non rimosse possono essere trattate con una forma di radioterapia chiamata radiochirurgia stereotassica.
  • Se il tumore è maligno o atipico,  si dovranno eseguire trattamenti con la radioterapia

L'intervento chirurgico può comportare dei rischi. I rischi specifici della chirurgia dipenderanno da dove si trova il meningioma. Per esempio, un intervento chirurgico per rimuovere un meningioma che si verifica intorno al nervo ottico può portare alla perdita della vista.

La radioterapia

Se il meningioma non può essere completamente rimosso, il medico può raccomandare la radioterapia dopo l'intervento. L'obiettivo della radioterapia è quello di distruggere tutte le cellule rimanenti e ridurre la possibilità di recidive.

I progressi nella radioterapia hanno permesso di aumentare la dose di radiazioni per il meningioma, riducendo le radiazioni al tessuto sano. Questo include la radioterapia stereotassica frazionata (SRT) e la radioterapia ad intensità modulata (IMRT).

Radiochirurgia

La radiochirurgia è un tipo di radioterapia che mira diversi fasci di radiazioni potenti in un punto preciso. Contrariamente al suo nome, la radiochirurgia non comporta bisturi o incisioni.

meningioma21.jpgIrradiazione frazionata

Per i tumori troppo grandi o quelli in una zona che non può tollerare l'elevata intensità della radiochirurgia una opzione possibile è il trattamento con radiazioni frazionate. Si tratta di fornire le radiazioni in piccole frazioni nel corso del tempo. Per esempio, questo approccio potrebbe richiedere un trattamento al giorno per 30 giorni.

Farmaci

Per le persone con meningioma che non rispondono alla chirurgia o alla radioterapia, i medici stanno cercando trattamenti diversi. Purtroppo, la chemioterapia non si è rivelata molto utile, ma alcuni farmaci, come la idrossiurea (Droxia, Hydrea), sono a volte utilizzati. Altri farmaci sono in fase di test, come quelli che inibiscono la formazione dei vasi sanguigni (inibitori dell'angiogenesi).

Medicina alternativa

I trattamenti di medicina alternativa non possono trattare i meningiomi, ma possono aiutare a fornire sollievo dagli effetti collaterali del trattamento o aiutare a fronteggiare lo stress della malattia.

Terapie alternative che possono essere utili sono:

  • Agopuntura
  • Ipnosi
  • Massaggi
  • Meditazione
  • Musicoterapia
  • Esercizi di rilassamento

Referenze

Parco JK, et al. Biologia e caratteristiche cliniche del meningioma. http://www.uptodate.com/home/index.html. Letta 22 nov 2010.
Parco JK, et al. Trattamento dei meningiomi. http://www.uptodate.com/home/index.html. Letta 22 nov 2010.
Minniti G, et al. Radioterapia e radiochirurgia per meningioma benigno base cranica. Radiation Oncology. 2009; 04:42.
Norden AD, et al. I progressi nella terapia di meningioma. Corrente Neurologia e Neuroscienze Report. 2009; 9:231.
Alexiou GA, et al. Gestione dei meningiomi. Neurologia Clinica e Neurochirurgia. 2010; 112:177.
Meningioma. Cancer.Net. http://www.cancer.net/patient/Cancer+Types/Meningioma. Letta 8 DICEMBRE 2010.
Armstrong TS, et al. Uso di alternativa e complementare terapia medica da parte dei pazienti con tumori cerebrali primari. Corrente Neurologia e Neuroscienze Report. 2008; 8:264.



Link sponsorizzati


comments powered by Disqus