Fibroadenoma : sintomi, cause, diagnosi e chirurgia - Informazioni Mediche

Fibroadenoma : sintomi, cause, diagnosi e chirurgia


I fibroadenomi sono tumori solidi al seno non cancerosi che più spesso si verificano nelle ragazze adolescenti e in donne di età inferiore ai 30 anni.

Un fibroadenoma è un compatto, grumo gommoso o rigido con una forma ben definita. Si muove con facilità sotto la pelle al tatto e di solito è indolore.

I fibroadenomi sono dei noduli al seno più comuni nelle donne giovani. Il trattamento può includere un attento monitoraggio per rilevare i cambiamenti nelle dimensioni o un intervento chirurgico per rimuoverlo.

Sintomi

I fibroadenomi sono noduli al seno o masse solide che di solito sono:

  • Tonde con bordi distinti
  • Facilmente spostabili
  • Gommosi
  • Indolore

Un fibroadenoma può sentirsi come una biglia all'interno del seno. Si possono avere uno o più fibroadenomi. Il fibroadenoma medio è di circa 2,5 centimetri di diametro. Quelli più grandi di 5 centimetri sono chiamati fibroadenomi giganti.

Se si rilevano noduli al seno o se un nodulo al seno precedentemente valutato sembra essere cresciuto fissare un appuntamento con il medico.

Cause

La causa dei fibroadenomi è sconosciuta. Tuttavia, lo sviluppo del fibroadenoma è probabilmente correlato agli ormoni riproduttivi. I fibroadenomi si verificano con maggiore frequenza durante gli anni riproduttivi, possono aumentare di dimensioni durante la gravidanza o la terapia estrogenica, e tendono a ridursi dopo la menopausa, quando la stimolazione degli estrogeni diminuisce.

Complicazioni

La maggior parte dei fibroadenomi non influenzano il rischio di cancro al seno. Tuttavia, il rischio di cancro al seno potrebbe aumentare leggermente se si dispone di un fibroadenoma complesso che può contenere cisti o frammenti di tessuto denso e opaco chiamato, le calcificazioni.

fibroadenoma1.jpg

Diagnosi

A seconda dell'età e le caratteristiche del nodulo, il medico può raccomandare una o più delle seguenti prove:

  • Mammografia. La mammografia utilizza i raggi X per produrre un'immagine (mammografia) di aree sospette nel tessuto del seno.
  • Ecografia al seno. Il medico può optare per una ecografia al seno invece di una mammografia per valutare un nodulo al seno.
  • Agoaspirato. Tramite un sottile ago inserito nel nodulo al seno, il medico cerca diaspirare il contenuto del nodulo. Se il liquido esce, è più probabile che sia una cisti.
  • Agobiopsia Per essere certi che un nodulo al seno solido sia un fibroadenoma e non il cancro al seno, il medico può raccomandare una biopsia che usa un ago più grande per ottenere campioni di tessuto dal grumo.

Trattamento conservativo

In molti casi, nessun trattamento è necessario. Tuttavia, la maggior parte donne scelgono di rimuoverlo chirurgicamente solo per una questione di tranquillità.

Se il medico ha la ragionevole certezza che il nodulo al seno è un fibroadenoma la chirurgia potrebbe essere necessaria.

Si potrebbe decidere di evitare l'intervento chirurgico in quanto:

  • La chirurgia può distorcere la forma e la consistenza del seno
  • I fibroadenomi talvolta scompaiono da soli
  • Il seno ha fibroadenomi multipli che risultano stabili

Se si sceglie di non rimuovere il fibroadenoma, il monitoraggio continuo è importante per assicurarsi che non cresca.

fibroadenoma21.jpgChirurgia

Il medico potrebbe raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere il fibroadenoma se uno dei test è anomalo.

La procedura per rimuovere un fibroadenoma è chiamata lumpectomia o biopsia escissionale. Il tessuto sarà esaminato in laboratorio per verificare la presenza di cancro. Dopo che un fibroadenoma è stato rimosso, è possibile che vi siano recidive.

Nuovi noduli devono essere valutati con la mammografia, ecografia ed eventualmente la biopsia per stabilire se il nodulo è un fibroadenoma. Potrebbe essere necessario un altro intervento chirurgico per rimuovere il fibroadenoma.

Referenze

Valea FA, et al. Patologie mammarie benigne. In: Katz VL, et al. Ginecologia completa. 5 ª ediz. Philadelphia, Pa.: Mosby Elsevier, 2007. http://www.mdconsult.com/das/book/body/208746819-4/0/1524/0.html. Letta 24 marzo, 2011.
La comprensione dei cambiamenti del seno: una guida di salute per le donne. National Cancer Institute. http://www.cancer.gov/cancertopics/screening/understanding-breast-changes/AllPages. Letta 24 marzo, 2011.
Sabel SM. Panoramica delle patologie mammarie benigne. http://www.uptodate.com/home/index.html. Letta 24 marzo, 2011.
Iglehart JD, et al. Tumori benigni della mammella e le malattie correlate. In: Townsend CM Jr, et al. Libro di testo Sabiston di Chirurgia: le basi biologiche della moderna pratica chirurgica. 18 ed. Philadelphia, Pa.: Saunders Elsevier, 2008. http://www.mdconsult.com/das/book/body/208746819-6/0/1565/0.html. Letta 24 marzo, 2011.
Condizioni non cancerose al seno: fibroadenomi. American Cancer Society. Letta 24 marzo, 2011.



Link sponsorizzati


comments powered by Disqus