Il cancro alla gola: sintomi, segni, fattori di rischio e terapie - Informazioni Mediche

Il cancro alla gola: sintomi, segni, fattori di rischio e terapie


Il cancro alla gola si riferisce a tumori cancerosi che si sviluppano in gola detta anche faringe, laringe o tonsille.

La gola è composta dal lungo tubo muscolare che inizia dietro il naso e si conclude nel  collo. La laringe si trova appena sotto la gola è può essere colpita dal cancro alla gola. La laringe è composta da cartilagine e contiene le corde vocali che vibrano per permettere la fonazione. Il cancro alla gola può colpire anche il pezzo di cartilagine detto epiglottide che funge da coperchio per la trachea. I  tumori delle tonsille, sono un'altra forma di cancro alla gola.

È possibile ridurre il rischio di cancro alla gola, non fumando, non masticando tabacco e limitando l'uso di alcol.

Sintomi

Segni e sintomi del cancro alla gola possono includere:

  • Tosse
  • Cambiamenti nella voce, come raucedine
  • Difficoltà di deglutizione
  • Dolore all'orecchio
  • Un grumo o ferita che non guarisce
  • Un mal di gola
  • Perdita di peso

La maggior parte dei sintomi del cancro alla gola non sono specifici di cancro, per cui il medico potrebbe indagare altre cause più comuni.

gola terapia cancro.jpg

Cause

Il cancro alla gola si verifica quando le cellule in gola sviluppano mutazioni genetiche. Queste mutazioni inducono le cellule a crescere in maniera incontrollata, questo provoca un accumulo di cellule, che normalmente non accadrebbe. L'accumulo di cellule può formare un tumore in gola.

Non è chiaro ciò che causi la mutazione che causa il cancro alla gola. Ma i medici hanno identificato i fattori che possono aumentare il rischio.

Tipi di cancro alla gola
 
Cancro della gola è un termine generale che si applica al cancro che si sviluppa nella gola o nella  laringe. La gola e le corde vocali sono strettamente collegate, con la laringe che si trova appena sotto la gola. Termini più specifici per descrivere i tipi di cancro alla gola sono:

  • Cancro nasofaringeo inizia nella nasofaringe la parte della gola appena dietro il naso.
  • Cancro orofaringeo inizia nell'orofaringe la parte della gola dietro la bocca che include le tonsille.
  • Cancro laringofaringea inizia nel dell'ipofaringe la parte inferiore della gola, appena sopra l'eosfago e la trachea
  • Cancro della glottide inizia alle corde vocali.
  • Cancro sopraglottico inizia nella parte superiore della laringe e comprende un tumore che colpisce l'epiglottide.
  • Cancro sottoglottico inizia nella parte inferiore della laringe, sotto le corde vocali.

Fattori di rischio

Fattori che possono aumentare il rischio di cancro alla gola sono:

  • Consumo di tabacco, tra cui il fumo e il tabacco da masticare
  • L'uso eccessivo di alcol
  • Scarsa igiene dentale
  • Un virus chiamato papillomavirus umano (HPV)
  • Una dieta priva di frutta e verdura
  • Esposizione ad amianto

Diagnosi

Al fine di diagnosticare il cancro alla gola, il medico può raccomandare:

  • Endoscopia. Il medico può utilizzare un endoscopio per guardare la gola dall'interno. Una piccola telecamera alla fine del dell'endoscopio trasmette immagini a uno schermo video che il medico osserva. Un altro tipo di esame utilizza il laringoscopio. Questo utilizza una lente di ingrandimento per aiutare il medico ad esaminare le corde vocali. Questa procedura si chiama laringoscopia.
  • Biopsia. Se sono trovate anomalie durante l'endoscopia o laringoscopia, il medico può raccogliere un campione di tessuto (biopsia). Il campione viene inviato ad un laboratorio per i test.
  • Esami Radiografici. Raggi X, la tomografia computerizzata (TAC), risonanza magnetica (MRI) e la tomografia ad emissione di positroni (PET), possono aiutare il medico a determinare l'entità del  tumore.

Il dopo diagnosi

Una volta che viene diagnosticato un cancro alla gola, il passo successivo è quello di determinare l'estensione, o stadio, del cancro. Conoscere lo stadio aiuta a determinare le opzioni di trattamento.

La fase di un cancro alla gola è caratterizzata con i numeri romani da I a IV. Ogni sottotipo di cancro alla gola ha i propri criteri per ciascuna fase.

Trattamenti
 
Le opzioni di trattamento si basano su molti fattori, quali la posizione e la fase del cancro alla gola, il tipo di cellule coinvolte, la salute generale, e le preferenze personali. Discutere i benefici ei rischi di ciascuna delle opzioni con il medico.

tumore gola.jpg

La radioterapia

La radioterapia utilizza particelle ad alta energia, come i raggi X, per fornire radiazione alle cellule tumorali, eliminandole.

Per la fase iniziale dei tumori della gola, la radioterapia può essere l'unico trattamento necessario. Per ulteriori tipi di cancro avanzato della gola, la radioterapia può essere combinata con la chemioterapia o la chirurgia. Nei tumori della gola molto avanzati, la radioterapia può essere usata per ridurre i segni ed i sintomi.

Chirurgia

I tipi di procedure chirurgiche da prendere in considerazione per trattare il cancro alla gola dipendono dalla localizzazione e dallo stadio del cancro. Le opzioni possono includere:

  • Chirurgia per stadio precoce del cancro alla gola. Un cancro che si limita alla superficie della gola o alle corde vocali può essere trattato chirurgicamente con l'endoscopia. Il medico può inserire un endoscopio  in gola e poi passare speciali strumenti chirurgici o  un laser. Utilizzando questi strumenti, il medico può togliere, tagliare o, nel caso del laser, vaporizzare tumori molto superficiali.
  • Laringectomia. Per i tumori più piccoli, il medico può rimuovere la parte della laringe che è affetta da cancro. Il medico può essere in grado di preservare la capacità di parlare e respirare normalmente. Per i tumori più estesi, può essere necessario rimuovere la laringe. La trachea viene poi collegato ad un foro (stoma) nella gola per consentire di respirare (tracheotomia). Se la  laringe viene rimossa, si hanno diverse opzioni per il ripristino della fonazione. È possibile lavorare con un logopedista per imparare a parlare senza la laringe.
  • Faringectomia. Il medico può essere in grado di ricostruire la gola per consentire di inghiottire il cibo.
  • Intervento chirurgico per rimuovere i linfonodi cancerogeni (dissezione del collo). Se il cancro alla gola si è diffuso nel profondo del  collo, il medico può raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere alcuni o tutti i linfonodi.

L'intervento chirurgico comporta un rischio di emorragie e infezioni. Altre possibili complicanze, come la difficoltà a parlare o deglutire, dipendono dalla procedura.

Chemioterapia

La chemioterapia utilizza sostanze chimiche per eliminare le cellule tumorali. La chemioterapia è spesso usata in concomitanza con la radioterapia nel trattamento dei tumori della gola. Alcuni farmaci chemioterapici rendono le cellule tumorali più sensibili alla radioterapia.

Mirata terapia farmacologica

Una terapia farmacologica mirata a curare il cancro alla gola, modifica gli aspetti specifici di cellule tumorali. Cetuximab (Erbitux) è un farmaco mirato per il trattamento del cancro alla gola in determinate situazioni. Cetuximab blocca l'azione di una proteina che è diffusa in alcuni tipi di cellule del cancro alla gola.

Farmaci mirati può essere utilizzati in combinazione con chemioterapia o radioterapia.

Riabilitazione dopo il trattamento
 
Il trattamento per il cancro alla gola è spesso causa di complicazioni che possono richiedere lavoro con  specialisti per recuperare la capacità di deglutire, mangiare cibi solidi e parlare. Durante e dopo il trattamento del cancro alla gola, cercate aiuto per:

  • Prendersi cura della tracheotomia
  • Difficoltà a mangiare
  • Difficoltà di deglutizione
  • Rigidità e dolore al collo
  • Il linguaggio

Il medico può indicare i potenziali effetti collaterali e le complicanze del trattamento.

Referenze

Quon H. Cancro della testa e del collo. In: Abeloff MD, et al. Clinical Oncology di Abeloff. 4a ed. Philadelphia, Pa.: Churchill Livingstone; 2007:1177.
Armstrong WB, et al. I tumori maligni della laringe. In: Flint PW, et al. Cummings Otorinolaringoiatria: Head & Neck Surgery. 5 ed. Philadelphia, Pa.: Mosby Elsevier, 2010. Consultato il 16 giugno 2010.
Uppaluri R, et al. Neoplasie del dell'ipofaringe e dell'esofago cervicale. In: Flint PW, et al. Cummings Otorinolaringoiatria: Head & Neck Surgery. 5 ed. Philadelphia, Pa.: Mosby Elsevier, 2010. Consultato il 16 giugno 2010.
Tumori della testa e del collo. Fort Washington, Pennsylvania: National Comprehensive Cancer Network. http://www.nccn.org/professionals/physician_gls/PDF/head-and-neck.pdf. Consultato il 2 giugno 2010.
Trattamento del cancro della laringe. National Cancer Institute. http://www.cancer.gov/cancertopics/pdq/treatment/laryngeal/patient/allpages. Consultato il 2 giugno 2010.
Trattamento del cancro ipofaringee. National Cancer Institute. http://www.cancer.gov/cancertopics/pdq/treatment/laryngeal/patient/allpages. Consultato il 2 giugno 2010.
Trattamento del cancro orofaringeo. National Cancer Institute. http://www.cancer.gov/cancertopics/pdq/treatment/oropharyngeal/patient/allpages. Consultato il 2 giugno 2010.
Quello che c'è da sapere sul carcinoma della laringe. National Cancer Institute. http://www.cancer.gov/cancertopics/wyntk/larynx/allpages. Consultato il 2 giugno 2010.
Erbitux (prescrizione informazioni). Branchburg, NJ: ImClone Systems Incorporated, 2009. http://www.accessdata.fda.gov/drugsatfda_docs/label/2009/125084s167lbl.pdf. Consultato il 17 giugno 2010.
Freedman ND, et al. Frutta e verdura e rischio di tumore della testa e del collo in un ampio studio di coorte prospettico degli Stati Uniti. International Journal of Cancer. 2008; 122:2330.
Tonsille e adenoidi. American Academy of Otolaryngology-Head and Neck Surgery. http://www.entnet.org/HealthInformation/tonsilsAdenoids.cfm. Consultato il 29 giugno 2010.



Link sponsorizzati


comments powered by Disqus