La tosse cronica: cause e rimedi


La tosse cronica della durata di otto settimane o più, non è solo un fastidio. La tosse cronica può rovinare il sonno. I casi gravi di tosse cronica possono causare vomito, fratture costali e stordimento.

Link sponsorizzati

Anche se a volte può essere difficile individuare il problema, le cause più comuni sono l’uso del tabacco, gocciolamento retronasale, asma e reflusso acido. La tosse cronica di solito scompare una volta che il problema di fondo è trattato.

Sintomi

La tosse cronica può verificarsi con altri segni e sintomi, che possono includere:

  • Un naso che cola o intasato
  • Una sensazione di liquido nella parte posteriore della gola
  • Respiro sibilante e dispnea
  • Bruciore di stomaco o un sapore acido in bocca
  • In rari casi, tosse con sangue

Consultare il medico se si dispone di una tosse che permane, in particolare una tosse con espettorato di sangue.

chronic.jpg

Cause

Una tosse occasionale è normale, aiuta a espellere sostanze estranee e secrezioni dai polmoni e previene le infezioni. Ma una tosse che persiste per lunghi periodi di tempo di solito è il risultato di un problema di fondo.

Gli esempi includono:

  • Gocciolamento postnasale. Quando il naso o i seni nasali producono muco in eccesso, questo può gocciolare giù nella parte posteriore della gola e scatenare il riflesso della tosse.
  • Asma. Una tosse asmatica può andare e venire con le stagioni, comparire dopo una infezione del tratto respiratorio superiore, o peggiorare quando si è esposti ad aria fredda o ad alcune sostanze chimiche o profumi. Questo tipo di asma è spesso indicato come iperattività delle vie aeree.
  • Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). In questa condizione comune, l’acidità dello stomaco refluisce nel tubo che collega lo stomaco e la gola (esofago). L’irritazione costante può portare a tosse cronica.
  • Infezioni. Un raffreddore, influenza, polmonite o altre infezioni delle vie respiratorie superiori.
  • Farmaci per la pressione sanguigna. L’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE), che è sono comunemente prescritto per la pressione alta e l’insufficienza cardiaca, puòr causare tosse cronica in alcune persone.
  • Bronchite cronica. Una lunga infiammazione delle vie aeree principali (bronchi) può causare congestione, mancanza di fiato, sibili e tosse che porta espettorato. La maggior parte delle persone affette da bronchite cronica sono fumatori o ex.

Fattori di rischio

Essere un fumatore o ex fumatore, è uno dei principali fattori di rischio per la tosse cronica. La frequente esposizione al fumo passivo può anche portare a tosse e danni ai polmoni.

Le donne tendono ad avere più probabilità di sviluppare una tosse cronica rispetto agli uomini.

Complicazioni

Avere una tosse persistente può essere snervante. L’azione fisica della tosse esaurisce le riserve di energia e disturba il sonno. La tosse cronica può causare anche:

  • Mal di testa
  • Vertigini
  • Sudorazione eccessiva

Diagnosi

Radiografie

  • Raggi-X. Anche se un rx toracico di routine non rivela le ragioni più comuni della tosse, può essere usato per verificare la presenza di cancro polmonare e altre malattie polmonari.
  • Tomografia computerizzata (TAC).

Test di funzione polmonare

Questi semplici test non invasivi misurano quanta aria i polmoni possono tenere e quanto velocemente si può espirare. A volte si può anche effettuare un test per l’asma, che controlla quanto bene si respira prima e dopo inalazione di un farmaco chiamato metacolina (Provocholine).

Le prove di laboratorio

Prove di portata

Questi test utilizzano un tubo sottile e flessibile dotato di una luce e una macchina fotografica per visualizzare le strutture all’interno del corpo. Per valutare le possibili cause della tosse cronica, questo apparecchio può essere inserito in:

  • Trachea (trachea). Questo tipo di test, chiamato broncoscopia, controlla i bronchi e cerca i segni di infezione o ostruzione.
  • Narici. La videocamera può aiutare il medico a valutare lo stato della mucosa nasale.
  • Esofago. Se il medico sospetta che il reflusso acido provochi la tosse cronica, potrebbe voler esaminare l’interno dell’esofago.

Trattamenti

Determinare la causa della tosse cronica è fondamentale per un trattamento efficace. In alcuni casi, più di una condizione di base potrebbero essere la causa di tosse cronica.

Farmaci usati per curare la tosse cronica possono comprendere:

  • Antistaminici e decongestionanti. Questi farmaci sono il trattamento standard per le allergie e gocciolamento nasale.
  • Farmaci per l’asma per via inalatoria.
  • Antibiotici. Se è una infezione batterica che causa la tosse cronica, gli antibiotici sono la cura adatta.
  • Bloccanti degli acidi. Quando i cambiamenti dello stile di vita non si prendono cura del reflusso acido, si possono usare farmaci che inibiscano la produzione di acido.
  • Soppressori della tosse. Se il motivo per la tosse non può essere determinato, il medico può prescrivere un sedativo della tosse, soprattutto se la tosse sta interferendo con il sonno.

Referenze »

Tosse. National Heart, Lung. http://www.nhlbi.nih.gov/health/dci/Diseases/cough/cough_all.html. Consultato il 11 Marzo 2011.
Chung KF, et al. Tosse. In: Mason RJ, et al. Textbook Murray e Nadel di Medicina Respiratoria. 5th ed. Philadelphia, Pa.: Saunders Elsevier, 2010. http://www.mdconsult.com/das/book/body/192068760-2/0/1288/0.html. Consultato il 11 Marzo 2011.
Kraft M. Approccio al paziente con tosse. In: Goldman L, et al. Cecil Medicina. 23a ed. Philadelphia, Pa.: Saunders Elsevier, 2008. http://www.mdconsult.com/das/book/body/191371208-2/0/1492/0.html #. Consultato il 11 Marzo 2011.
Silvestri RC, et al. Valutazione della tosse subacuta e cronica negli adulti. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 11 Marzo 2011.
Weinberger SE, et al. Il trattamento della tosse subacuta e cronica negli adulti. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 14 marzo 2011.

Link sponsorizzati