Gotta: un problema doloroso


La gotta è una forma complessa di artrite caratterizzata da improvvisi attacchi di dolore, arrossamento e dolorabilità alle articolazioni, spesso  alla base dell’alluce.

Link sponsorizzati

La gotta può colpire chiunque. Gli uomini hanno più probabilità di sviluppare la gotta, ma le donne diventano sempre più sensibili alla gotta dopo la menopausa.

Un attacco acuto di gotta può svegliare nel mezzo della notte e far avvertire una sensazione  come se l’alluce fosse in fiamme. L’articolazione colpita è tenera calda, gonfia e in modo che anche il peso di una piuma  su di essa sembra intollerabile.

Fortunatamente, la gotta è curabile e ci sono modi per ridurre il rischio che si ripeta

Sintomi

I segni ed i sintomi della gotta sono quasi sempre acuti, si manifestano all’improvviso, spesso di notte  e senza preavviso. Essi includono:

  • Intenso dolore alle articolazioni. La gotta di solito colpisce le articolazioni dell’ alluce, ma può verificarsi ai piedi, caviglie, ginocchia, mani e polsi.
  • Disagio persistente. Dopo che il dolore scompare , qualche fastidio comune può durare da pochi giorni ad alcune settimane.
  • Infiammazione e arrossamento. L’articolazione interessata  diventa gonfia, e rossa.

La gotta che va curata perchè può portare a un peggioramento del dolore e al danno articolare.

gotta.jpg

Cause

La gotta si verifica quando cristalli di urato si accumulano, causando l’infiammazione e il dolore intenso di un attacco di gotta. Cristalli di urato possono formarsi quando si hanno alti livelli di acido urico nel sangue. Il  corpo produce acido urico costantemente.

Normalmente, l’acido urico si dissolve nel sangue e passa attraverso i reni nell’urina. Ma a volte il corpo produce  troppo acido urico oppure i reni espellono troppo poco acido urico. Quando questo accade, l’acido urico può accumularsi, formando cristalli di urato in un tessuto circostante, causando dolore, infiammazione e gonfiore.

Fattori di rischio

Si ha più probabilità di sviluppare la gotta se si hanno alti livelli di acido urico nel corpo. I fattori che aumentano il livello di acido urico nel corpo sono:

  • Stile di vita. Uso eccessivo di alcol – in genere più di due bicchieri al giorno per gli uomini e più di una per le donne – aumenta il rischio di gotta.
  • Condizioni mediche. Alcune malattie possono rendere più probabile lo sviluppo della gotta. Questi includono una ipertensione non trattata e condizioni croniche come il diabete, alti livelli di grassi e colesterolo nel sangue (iperlipidemia), e restringimento delle arterie (arteriosclerosi).
  • Alcuni farmaci. L’uso di diuretici tiazidici – comunemente usati per trattare l’ipertensione  e basse dosi di aspirina possono anche aumentare i livelli di acido urico. Così può l’uso di farmaci anti-rigetto prescritti per le persone che hanno subito un trapianto d’organo.
  • Storia familiare di gotta. Se altri membri della  famiglia hanno avuto la gotta, è molto più alta la probabilità di sviluppare la malattia.
  • Età . La gotta si verifica più spesso negli uomini che nelle donne , soprattutto perché le donne tendono ad avere bassi livelli di acido urico rispetto agli uomini. Dopo la menopausa, tuttavia, nelle donne i livelli di acido urico si avvicinano a quelli degli uomini. Anche gli uomini hanno più probabilità di sviluppare la gotta di solito tra i 40 e 50 anni mentre le donne generalmente sviluppano segni e sintomi dopo la menopausa.

Complicazioni

Le persone con la gotta possono sviluppare condizioni più-gravi, come:

  • Gotte ricorrenti.
  • Avanzamento della gotta. Una gotta non curata può causare depositi di cristalli di urato  sotto la pelle  e formare  noduli chiamati tofi . I Tofi di solito non sono dolorosi, ma possono diventare gonfie e doloranti durante gli attacchi di gotta.
  • Calcoli renali. I cristalli di urato possono raccogliersi nelle vie urinarie di persone con gotta, provocando calcoli renali.

Diagnosi

I test per aiutare la diagnosi di gotta possono includere:

  • Test di liquido articolare.
  • Esame del sangue.

Trattamenti

Il trattamento della gotta di solito comporta l’uso di farmaci.

Diversi farmaci usati servono a:

  • Il trattamento degli attacchi acuti di gotta e prevenire futuri attacchi
  • Ridurre il rischio di complicanze gotta, come ad esempio i depositi di cristalli di urato che provocano noduli  sotto la pelle (tofi)
  • Farmaci utilizzati per il trattamento degli attacchi acuti e prevenire attacchi futuri includono:
  • Farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS). I FANS possono controllare l’infiammazione e il dolore nelle persone affette da gotta.
  • Colchicina. Il medico può raccomandare la colchicina, un tipo di antidolorifico che riduce efficacemente il dolore della gotta . L’efficacia del farmaco è confermato nella maggior parte dei casi, tuttavia, presenta molti effetti collaterali, come nausea, vomito e diarrea.
  • Dopo che un attacco di gotta acuta si risolve, il medico può prescrivere una bassa dose giornaliera di colchicina per prevenire attacchi futuri.
  • Corticosteroidi.

Farmaci utilizzati per prevenire le complicazioni associate con gli attacchi di gotta frequenti sono:

  • Farmaco che blocca la produzione di acido urico. farmaci chiamati inibitori della xantina ossidasi, tra allopurinolo (Zyloprim, Aloprim) e febuxostat (Uloric), limitano la quantità di acido urico nel corpo. Questo può abbassare il  livello di acido urico nel sangue e ridurre il rischio di gotta.
  • Farmaco che migliora lo smaltimento di acido urico. Probenecid (Probalan) migliora la capacità del rene di eliminare l’acido urico dal corpo. Questo può abbassare i livelli di acido urico e ridurre il rischio di gotta.

Referenze »

Hochberg MC, et al. Reumatologia. 6 ° ed. Philadelphia, Pa .: Mosby Elsevier; 2015. http://www.clinicalkey.com. Accessed 20 Ottobre 2014.
Pluta RM, et al. Gotta. Il Journal of American Medical Association. 2010; 304: 2314.
Ferri FF. Advisor clinica di Ferri 2015: 5 libri a 1. Philadelphia, Pa .: Mosby Elsevier; 2015. https://www.clinicalkey.com. Accessed 20 Ottobre 2014.
Gotta. American College of Rheumatology. http://www.rheumatology.org/Practice/Clinical/Patients/Diseases_And_Conditions/Gout/. Accessed 20 Ottobre 2014.
Domande e risposte sulla gotta. National Institute of Arthritis e muscoloscheletrico e malattie della pelle. http://www.niams.nih.gov/Health_Info/Gout/default.asp. Accessed 20 Ottobre 2014.
Moi JY, et al. interventi di stile di vita per la gotta acuta. Cochrane Database of Systematic Reviews. http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/14651858.CD010519.pub2/abstract. Accessed 20 Ottobre 2014.
Van Derme CG, et al. Non steroidei farmaci anti-infiammatori per la gotta acuta. Cochrane Database of Systematic Reviews. http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/14651858.CD010120.pub2/abstract. Accessed 20 Ottobre 2014.
Becker MA. Il trattamento della gotta acuta. http://www.uptodate.com/home. Accessed 20 Ottobre 2014.
Becker MA. La prevenzione della gotta ricorrenti. http://www.uptodate.com/home. Accessed 20 Ottobre 2014.
Gotta. Medicine naturali database completo. http://www.naturaldatabase.com. Consultato il 22 ottobre 2014.

Link sponsorizzati