Rotavirus: sintomi, complicazioni e cure


Il rotavirus è la causa più comune di diarrea nei neonati e nei bambini in tutto il mondo. La maggior parte dei bambini hanno avuto almeno un attacco di rotavirus all’età di 2 o 3 anni.

Link sponsorizzati

Anche se le infezioni da rotavirus sono spiacevoli, è possibile trattare la maggior parte dei casi con l’assunzione di liquidi per prevenire la disidratazione. Occasionalmente, la grave disidratazione può richiede fluidi per via endovenosa in ospedale. La disidratazione è una grave complicanza del rotavirus e una delle principali cause di decessi infantili nei paesi in via di sviluppo.

La vaccinazione può aiutare a prevenire l’infezione da rotavirus nei bambini.

Sintomi

Una infezione da rotavirus di solito inizia con una febbre, seguita da tre a otto giorni da diarrea e vomito. L’infezione può causare dolori addominali . Negli adulti che sono  sani, una infezione da rotavirus può causare solo lievi segni e sintomi .

Chiamare il pediatra se il bambino:

  • Ha diarrea grave o sanguinolenta
  • Ha frequenti episodi di vomito per più di tre ore
  • Ha una temperatura di 39,4 C o superiore
  • Sembra dolore letargico
  • Ha segni o sintomi di disidratazione

 

rotavirus-disegno.jpg

In un adulto, chiamare il medico se:

  • Non è in grado di mantenere i liquidi nel corpo per 24 ore
  • Ha frequenti episodi di vomito per più di uno o due giorni
  • Vomita sangue
  • Ha sangue nelle feci
  • Ha una temperatura superiore a 39,4 C
  • Ha segni o sintomi di disidratazione

Cause

Il Rotavirus è presente per alcuni giorni nelle feci di una persona infetta prima della comparsa dei sintomi e fino a 10 giorni dopo la scomparsa dei sintomi. Il virus si diffonde facilmente attraverso il contatto mano-bocca , anche se la persona infetta non ha sintomi.

Se si dispone di rotavirus e bene lavarsi sempre le mani dopo aver usato i servizi igienici, infatti la più comune via di trasmissione è quella oro-fecale

A volte si diffonde attraverso l’acqua contaminata o attraverso starnuti.

Poiché ci sono molti tipi di rotavirus, è possibile essere infettati più di una volta. Tuttavia, le infezioni ripetute sono in genere meno gravi.

Fattori di rischio

infezioni da rotavirus sono più comuni nei bambini dai 4 mesi ai 24 mesi .

Il rischio di rotavirus è più alto in inverno e primavera.

Complicazioni

La diarrea grave può portare a disidratazione, particolarmente nei bambini piccoli. Se non curata, la disidratazione può diventare una condizione pericolosa per la vita indipendentemente dalla sua causa.

Diagnosi

Il Rotavirus è spesso diagnosticato sulla base dei sintomi e con un esame fisico. Un campione di feci può essere analizzato in un laboratorio per confermarne la diagnosi.

Trattamenti

Non esiste un trattamento specifico per una infezione da rotavirus. Gli antibiotici non aiuteranno una infezione da rotavirus. Solitamente, l’infezione si risolve entro 3-8 giorni. Prevenire la disidratazione è la più grande preoccupazione.

Per prevenire la disidratazione, bere molti liquidi. Per i bambini, un liquido di reidratazione (sostanze saline apposite) può sostituire i minerali persi in modo più efficace di quanto possa l’acqua . La disidratazione grave può richiedere fluidi per via endovenosa in ospedale.

Referenze »

A proposito di rotavirus. Centri per il Controllo e la Prevenzione. http://www.cdc.gov/rotavirus/about_rotavirus.htm. Consultato il 8 lug 2010.
Dormitzer PR. Rotavirus. In: Mandell GL, et al. Mandell, Douglas, e Bennett Principi e Pratica di Malattie Infettive. 76 ed. Philadelphia, Pa.: Elsevier Churchill Livingstone, 2009. Consultato il 8 lug 2010.
Aggiornamento sulle raccomandazioni per l’uso di vaccini contro il rotavirus. US Food and Drug Administration. http://www.fda.gov/BiologicsBloodVaccines/Vaccines/ApprovedProducts/ucm212140.htm. Consultato il 8 lug 2010.
Matson DO. Rotavirus vaccini. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 8 lug 2010.
La prevenzione della gastroenterite da rotavirus nei neonati e nei bambini: le raccomandazioni del comitato consultivo in materia di immunizzazione (ACIP). Morbilità e mortalità Rapporto settimanale. 2009; 58:1. http://www.cdc.gov/mmwr/pdf/rr/rr5802.pdf. Consultato il 8 lug 2010.
Diarrea. L’Istituto Nazionale del Diabete e Malattie Digestive e Renali. http://digestive.niddk.nih.gov/ddiseases/pubs/diarrhea/ # bambini. Consultato il 8 lug 2010.
Cosa fare in caso di emergenza medica: Fever. American College of Emergency Physicians. Consultato il 20 luglio, 2010.

Link sponsorizzati