Punture di medusa: cosa fare e quando cercare un medico


Le punture di medusa sono un fastidio comune a bagnanti e subacquei. Le punture di medusa vanno da lievi a gravi. Alcune meduse sono molto velenose e anche una puntura di piccole dimensioni può causare forte dolore e irritazione, mentre le altre meduse sono innocue per l’uomo. La maggior parte delle punture di medusa migliorano con il trattamento , ma alcuni tipi di punture di medusa possono essere più gravi e richiedono un trattamento medico. In rari casi, le punture di medusa  possono essere pericolose per la vita.

Link sponsorizzati

Sintomi

  • Immediato bruciore
  • Dolorosi segni rossi o linee che si sviluppano dopo alcuni minuti
  • Prurito
  • Formicolio e intorpidimento
  • Lancinante dolore che si può irradiare su una gamba o ad un braccio

defibrillatore.gif

In alcuni casi, i segni sulla pelle possono durare uno o due mesi.

Le punture di medusa gravi possono influenzare tutto il corpo (reazione sistemica), non solo la  pelle. Sintomi gravi possono verificarsi con punture diffuse e sono più comuni nei bambini e negli adulti più anziani. Segni e sintomi gravi possono includere:

  • Nausea
  • Vomito
  • Mal di testa
  • Spasmi muscolari
  • Debolezza
  • Vertigini
  • Febbre

Anche se possono essere molto dolorose, le punture di medusa per la maggior parte migliorano con il trattamento , come impacchi di ghiaccio e  crema per la pelle. Tuttavia, in alcuni casi, le punture di medusa possono essere più gravi o addirittura mortali.

Cercare un trattamento di emergenza se:

  • Le Punture coprono vaste aree di pelle
  • Si hanno sintomi di una reazione grave, come inasprimento delle vie aeree o della gola, difficoltà respiratorie, sensazione di debolezza o sensazione di malessere

Cause

I tentacoli delle meduse contengono piccole, dosi di veleno che vengono rilasciate quando entrano in contatto con qualcosa. Questi aculei velenosi, noti come nematocisti, sono utilizzati dalle meduse per immobilizzare prede come piccoli pesci. Quindi entrando anche solo in contatto con una medusa si viene praticamente punti.

Fattori di rischio

Un paio di fattori aumentano il rischio di incontrare delle meduse:

  • Nuoto o immersioni senza indumenti protettivi
  • Nuotare in un luogo noto per avere un gran numero di meduse

Complicazioni

Nella maggior parte dei casi, punture di medusa non causano nessuna complicazione e migliorano nell’arco di poche settimane. Tuttavia, in casi rari  possono causare:

  • Infezione
  • Cicatrici
  • Una reazione mortale causata da un elevato numero di punture

Trattamenti

La maggior parte delle punture di medusa possono essere trattate con rimedi casalinghi. I passaggi sono:

  • Lavare l’area colpita. Lavare l’area punta immediatamente con acqua di mare per rimuovere eventuali tentacoli rimasti. Assicurarsi di utilizzare l’acqua di mare, mai acqua dolce. Quindi, lavare la zona punta con aceto per neutralizzare i pungiglioni ancora sulla pelle.
  • Rimozione di qualsiasi residuo . Rimuovere i rimasti pungiglioni ed applicare la crema da barba o una pasta di acqua di mare e bicarbonato di sodio o acqua di mare e polvere di talco nella zona punta. Raschiare via quando si asciuga.
  • Alleviare il dolore. Ghiaccio e creme per la pelle come calamina  possono aiutare con il dolore e prurito.
  • Per le punture  gravi, può essere necessario un trattamento medico.

Il trattamento di emergenza può includere:

  • Rianimazione. In rari casi le punture di medusa diffuse possono causare insufficienza cardiaca e arresto cardiaco.
  • Supporto alla vita. la prima priorità nel trattamento di emergenza è quello di stabilizzare la respirazione, la frequenza cardiaca, pressione arteriosa, e ad altre funzioni vitali.
  • Antiveleno. Se la puntura è causata da una medusa velenosa ( non presente in italia), può essere necessaria una dose immediata di antiveleno per contrastare gli effetti del veleno nel sistema.
Link sponsorizzati