Crampi muscolari: informazioni e cause


Un crampo muscolare è una contrazione improvvisa e involontaria di uno o più muscoli. Anche se generalmente innocui, i crampi muscolari possono rendere temporaneamente impossibile l’utilizzo del muscolo interessato.

Link sponsorizzati

Lunghi periodi di esercizio o lavoro fisico, soprattutto nella stagione calda, possono portare a crampi muscolari. Alcuni farmaci e determinate patologie possono anche causare crampi muscolari.

Di solito è possibile il trattamento di crampi muscolari con misure di auto-cura.

crampi muscolari.jpg
Sintomi

Segni e sintomi di un crampo muscolare sono:

  • Improvviso e acuto dolore muscolare (spasmo, contrazione), spesso nelle gambe
  • Un grumo duro di tessuto muscolare che si sente o è visibile sotto la pelle

I crampi muscolari di solito scompaiono da soli e raramente sono abbastanza gravi da richiedere cure mediche. Tuttavia, consultare il medico se :

  • Causano grave disagio
  • Accadono frequentemente
  • Non migliorano
  • Non sono associati a una causa evidente

Cause

L’abuso di alcol, la disidratazione muscolare o, semplicemente un lavoro fisico che mantiene una posizione per un periodo prolungato può provocare un crampo muscolare. Gli atleti che diventano stanchi e disidratati, sviluppano frequentemente crampi muscolari. Un altro tipo comune di crampi muscolari, sono i crampi notturni che si verificano nei muscoli del polpaccio o del piede durante il sonno.

In molti casi, tuttavia, l’esatta causa di un crampo muscolare non è nota.

Sebbene la maggior parte dei crampi muscolari siano innocui, altri possono essere legati ad una condizione medica di fondo, quale:

  • Inadeguato apporto di sangue. restringimento delle arterie che forniscono sangue alle gambe.
  • Compressione del nervo. La compressione dei nervi nella colonna vertebrale (stenosi lombare) può produrre,  crampi alle gambe. Il dolore peggiora di solito quando si cammina.
  • Deplezione minerale. Troppo poco potassio, calcio o magnesio nella dieta possono contribuire alla formazione di crampi alle gambe.
  • Crampi muscolari sono anche parte di alcune condizioni come nervose, del rene, della tiroide o disturbi ormonali, diabete, ipoglicemia, e anemia

Trattamenti

Di solito è possibile il trattamento dei crampi muscolari, con misure di auto-medcazione. Il medico può mostrare esercizi di stretching che possono aiutare a ridurre la probabilità di ottenere crampi muscolari.

Per i crampi ricorrenti che turbano il sonno, il medico può prescrivere farmaci per rilassare i muscoli.

Referenze

Crampi muscolari. American Academy of Orthopaedic Surgeons. http://orthoinfo.aaos.org/topic.cfm?topic=A00200. Accesso effettuato nel maggio 4, 2010.
Sheon RP. Crampi alle gambe notturni, notte, partenze e mioclono notturno. http://www.uptodate.com/home/index.html. Accesso effettuato nel maggio 4, 2010.
Schwellnus MP. Crampi muscolari negli atleti – Fattori di rischio, valutazione clinica e di gestione. Cliniche in Medicina dello Sport. 2008; 27:183.
Katzberg HD. Valutazione: trattamento sintomatico per i crampi muscolari (uno evidence-based review). Neurology. 2010; 74:691.

Link sponsorizzati