Il mesotelioma : informazioni e cause - Informazioni Mediche

Il mesotelioma : informazioni e cause


Che cosa è il mesotelioma?

Il mesotelioma è una rara forma di tumore  maligno che più frequentemente nasce da cellule della pleura o del peritoneo. Il mesotelioma pleurico è la forma più comune, spesso si presenta con sintomi nella zona del torace. Il mesotelioma peritoneale è molto meno comune. I sintomi di questo tumore sono legati a questa zona del corpo, e sono quindi, gonfiore addominale, nausea, vomito e occlusione intestinale. La forma più rara di mesotelioma è il mesotelioma pericardico, che coinvolge pericardio .

Ci sono due tipi principali di cellule di mesotelioma, epiteliali e sarcomatoidali. A volte questi due tipi di cellule possono essere presenti. Il tipo  sarcomatoide è più raro e si verifica solo in circa il 15% dei casi, e preannuncia una prognosi più sfavorevole. In casi molto rari, può essere un mesotelioma benigno . Questo mesotelioma cosiddetto benigno può essere curato chirurgicamente.

mesothelioma.jpg

Quali sono i sintomi del mesotelioma?

La maggior parte delle persone lamenta una mancanza di respiro,ma spesso  possono anche avere  dolore toracico . Sorprendentemente, questo dolore è spesso non pleurico, cioè non peggiora con la respirazione profonda. Ciò è sorprendente, in quanto la pleura  è spesso coinvolta in questa malattia, e le altre malattie che coinvolgono la maggior parte della pleura sono spesso associate a dolore pleurico (dolore che peggiora con la respirazione profonda). I pazienti possono anche essere asintomatici, e scoprire la malattia per caso.

Col progredire della malattia, la mancanza di respiro aumenta, così come  la perdita di peso e la diminuzione dell'appetito. L'invasione locale da parte del tumore può portare a cambiamenti della voce, perdita della funzione del diaframma, e sintomi specifici della zona con il coinvolgimento delle strutture adiacenti.

Che cosa provoca il mesotelioma?

La maggior parte delle persone affette da mesotelioma maligno ha lavorato in posti  dove si respira l'amianto . Di solito, si tratta di uomini oltre i 40 anni di età. Altri possono esser  stati esposti all'amianto in ambiente domestico, spesso senza saperlo. È interessante notare che il numero di nuovi casi di mesotelioma è stata relativamente stabile dal 1983, lo stesso tempo che le restrizioni sull'utilizzo dell'amianto sono state istituite . In Europa, il numero di nuovi casi di mesotelioma continua a salire.

Quanta esposizone all'amianto è necessaria per lo sviluppo del mesotelioma?

Un'esposizione di appena uno o due mesi può risultare sufficiente a sviluppare un mesotelioma 30 o 40 anni più tardi e in alcuni casi, fino al 70 anni dopo.

Quanto tempo ci vuole dopo l'esposizione all'amianto prima che il  mesotelioma si presenti ?

Lo sviluppo del mesotelioma può presentarsi in media 30 -40 anni dopo l'esposizione


Come viene diagnosticato il mesotelioma?

Il mesotelioma è diagnosticata mediante esame patologico con una biopsia. Il Tessuto viene rimosso, posto sotto il microscopio, e un patologo fa una diagnosi definitiva e redige una relazione di patologia. Il medico può ordinare una radiografia o TAC del torace o dell'addome. Esistono anche altri test medici che possono essere effettuati:

Toracoscopia

Per il mesotelioma pleurico, il medico può guardare all'interno della cavità toracica con uno speciale strumento chiamato toracoscopio.
 
Se vi è presenza di liquido , il medico può drenare il fluido fuori del tuo corpo mettendo un ago nel  petto e con aspirazione  rimuovere il liquido. Questo si chiama toracentesi .

Peritoneoscopia

Per il mesotelioma peritoneale, il medico può anche guardare all'interno dell'addome con uno strumento speciale chiamato peritoneoscopio. Il peritoneoscopio è messo in una apertura praticata nell'addome. Questo test di solito è fatto in ospedale, in anestesia locale.

Biopsia

Se il tessuto anomalo viene trovato, il medico avrà bisogno di tagliare un pezzo piccolo per poterlo analizzare. Questo è solitamente fatto durante la toracoscopia o peritoneoscopia, ma può essere fatto durante l'intervento.


Qual è la prognosi per il mesotelioma?

Come la maggior parte dei tumori, la prognosi per questa malattia spesso dipende da quanto presto è diagnosticata e dal tipo di aggressività. Purtroppo, il mesotelioma si trova spesso in una fase in cui una cura è introvabile.

Qual è il trattamento per il mesotelioma?

Ci sono tre tipi tradizionali di trattamento per i pazienti con mesotelioma maligno. Spesso due o più di questi sono combinati in corso di trattamento:

  • chirurgia (che consiste nell'asportazione del cancro),
  • radioterapia (utilizzando alte dosi di raggi X o altre radiazioni ad alta energia per eliminare le cellule tumorali)
  • chemioterapia .

Ulteriori informazioni

  • Chirurgia: Ci sono diversi tipi di intervento chirurgico utilizzati nel trattamento del mesotelioma.
  • Un pleurectomia è la rimozione di parte del rivestimento del torace o all'addome e alcuni dei tessuti circostanti.
  • A seconda di quanto il tumore si è diffuso, anche un polmone può essere rimosso in un'operazione chiamata pneumonectomia.
  • In una pneumonectomia extrapleurica, il polmone viene rimosso insieme con il rivestimento e il diaframma , sul lato interessato. In questo intervento, il rivestimento intorno al cuore viene rimosso.
  • A volte un pleurectomia  viene eseguita. In questo intervento, il rivestimento del polmone viene rimosso insieme con la maggior quantità di tumore  possibile.
  • La radioterapia ad alta energia utilizza i raggi X per eliminare le cellule tumorali.
  • La radiazione può venire da una macchina esterna all'organismo (radioterapia esterna) o  materiali che producono radiazioni (radioisotopi) attraverso sottili  tubi nella zona in cui sono state trovate le cellule (radioterapia interna).

La chemioterapia  .

La chemioterapia può essere somministrata in pillole , o per via intramuscolare - endovenosa.

Gli agenti chemioterapici possono essere somministrati per via sistemica (attraverso il flusso sanguigno) o nella cavità pleurica.

Questi farmaci sono in genere molto tossici e si dovrebbe discutere il loro uso molto attentamente con il proprio medico.

Mesotelioma in breve

  • Il mesotelioma è un cancro che deriva dalle cellule che rivestono la cavità toracica o addominale.
  • Mesotelioma deriva da una esposizione all'amianto.
  • Quando il mesotelioma colpisce il torace, il medico può guardare all'interno della cavità toracica con uno speciale strumento chiamato toracoscopio.
  • Quando il mesotelioma colpisce all'addome, il medico può guardare all'interno dell'addome con uno strumento speciale chiamato peritoneoscopio.
  • Il mesotelioma è diagnosticato con una biopsia.
  • Le prospettive per i pazienti con mesotelioma dipendono da quanto la malattia sia diffusa.

Referenze

Mesotelioma pleurico maligno. Fort Washington, Pennsylvania: National Comprehensive Cancer Network. http://www.nccn.org/professionals/physician_gls/PDF/mpm.pdf. Consultato il 28 giugno 2010.
Sovak MA, et al. I tumori della pleura e del mediastino. In: Abeloff MD, et al. Clinical Oncology di Abeloff. 4a ed. Philadelphia, Pa.: Churchill Livingstone; 2007:1367.
Broaddus VC, et al. I tumori della pleura. In: Murray e Textbook Naedel di Medicina Respiratoria. 5 ed. Philadelphia, Pa.: Saunders, 2010. Consultato il 28 giugno 2010.
Mesotelioma: Domande e risposte. National Cancer Institute. http://www.cancer.gov/cancertopics/factsheet/sites-types/mesothelioma. Consultato il 28 giugno 2010.
Alexander HR. Mesotelioma peritoneale maligno. http://www.uptodate.com/home/index.html. Consultato il 29 giugno 2010.
Frias-Kletecka MC, et al. Il mesotelioma della tunica vaginale. The Journal of Urology. 2007; 178:1489.
Trattamento mesotelioma maligno (PDQ). National Cancer Institute. http://www.cancer.gov/cancertopics/pdq/treatment/malignantmesothelioma/patient/allpages. Consultato il 28 giugno 2010.
Domande frequenti sul cancro, Simian Virus 40 (SV40) e vaccino contro la poliomielite. Centri statunitensi per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione. http://www.cdc.gov/vaccinesafety/updates/archive/polio_and_cancer.htm. Consultato il 29 giugno 2010.
Torio: ToxFAQs. Agenzia per le sostanze tossiche e registro delle malattie. http://www.atsdr.cdc.gov/toxfaqs/tf.asp?id=659&tid=121. Consultato il 29 giugno 2010.
Schartzstein RM, et al. Dispnea. In: Murray e Textbook Naedel di Medicina Respiratoria. 5 ed. Philadelphia, Pa.: Saunders, 2010. Consultato il 28 giugno 2010.
Bausewein C, et al. Intervento non farmacologico per la dispnea in stadi avanzati di malattie maligne e non maligne. Cochrane Database of Systematic Reviews. 2009; CD005623.
Amianto: informazioni di base. US Environmental Protection Agency. http://www.epa.gov/asbestos/pubs/help.html. Consultato il 29 giugno 2010.



Link sponsorizzati


comments powered by Disqus