Diabete e occhi: una relazione pericolosa


Se avete il diabete , le visite periodiche presso il vostro oculista  sono delle tappe importanti per evitare problemi agli occhi. La glicemia alta aumenta il rischio di problemi agli occhi. In effetti, il diabete è la principale causa di cecità in età adulta tra i 20 e i 74.

Link sponsorizzati

Se avete problemi agli occhi e soffrite di diabete, evitate di comprare un nuovo paio di occhiale se avete improvvissamente la visione offuscata. Potrebbe essere solo un problema temporaneo dell’ occhio che si sviluppa rapidamente con il diabete ed è causato da livelli elevati di zucchero nel sangue.

diabete e occhi.jpg

La glicemia alta nel diabete provoca un rigonfiamento della lente dell’occhio(cristallino), che cambia la  capacità di vedere. Per correggere questo tipo di problema degli occhi, è necessario riportare il livello di zucchero nel sangue nuovamente dentro l’intervallo di riferimento (90-130 milligrammi per decilitro o mg – dl prima dei pasti, e meno di 180 mg / dL una a due ore dopo un pasto). Tutto questo, può richiedere fino a tre mesi per tornare a livelli di zucchero normali e sistemare la vista.

La visione offuscata può anche essere un sintomo di un ben  più grave disturbo degli occhi dato dal diabete. I tre principali problemi agli occhi che le persone con diabete possono sviluppare e  di cui devono essere consapevoli  sono: la cataratta, il glaucoma e la retinopatia.

La cataratta e diabete

La cataratta è una opacità o l’appannamento del cristallino. La funzione di questa “lente” è quella  di vedere e mettere a fuoco l’immagine, proprio come una macchina fotografica. Anche se la cataratta può venire  a chiunque, le persone con diabete manifestano questi problemi oculari  in età più giovane rispetto alla maggior parte dei casi, e la condizione progredisce più rapidamente che nelle persone senza diabete.

Se si soffre di  cataratta a seguito del diabete, il vostro occhio non può focalizzare la luce e la vostra visione sarà compromessa. I sintomi di questo problema oculare nel diabete comprendono aapunto disturbi visivi.

Il trattamento è unico ed è basato sulla chirurgia.

Glaucoma e diabete

Quando il fluido all’interno dell’occhio non scarica correttamente causa accumulo di pressione all’interno dell’occhio, il risultato e ‘un altro problema visivo del diabete chiamato glaucoma . I danni ai nervi dati dalla pressione, causano profondi cambiamenti nella visione.

Nella forma più comune di glaucoma, purtroppo potrebbero non  esserci sintomi  fino a quando la malattia non è molto avanzata e non vi è perdita di visione significativa. Nella  forma meno comune, i sintomi possono includere mal di testa , dolori agli occhi, visione offuscata, lacrimazione, aloni intorno alle luci, e  perdita della vista.

Il trattamento di questo problema oculare nel diabete può includere un collirio speciale, le procedure laser,farmaci e la chirurgia. È possibile evitare gravi problemi alla vista effettuando screening costanti dall’oculista.

Retinopatia diabetica

La retina è composta da un gruppo di cellule specializzate che convertono la luce che entra attraverso l’occhio in immagini. Il nervo ottico  trasmette le informazioni visive al cervello.

La retinopatia diabetica è una delle complicanze vascolari  legate al diabete. Questo problema dell’occhio  è dovuto al danno dei piccoli vasi e viene chiamato “complicanza microvascolare. Grandi danni ai vasi sanguigni dati dal diabete (dette anche complicanze macrovascolari) comprendono gravi complicazioni come malattie cardiache e ictus .

Le complicanze microvascolari hanno dimostrato di essere collegate ad elevati livelli di zucchero nel sangue. È possibile ridurre il rischio di questi problemi agli occhi migliorando il controllo dello zucchero nel sangue.

La retinopatia diabetica è la principale causa di irreversibile cecità nei paesi industrializzati. La mancata cura e diagnosi del diabete è il più importante singolo fattore di rischio per lo sviluppo della retinopatia. Così il più a lungo si non si cura  il diabete, maggiore è il rischio che questo grave problema accada. Se non viene trattata, può portare alla cecità.

Le persone con diabete di tipo 1 raramente sviluppano la retinopatia prima della pubertà . Negli adulti con diabete di tipo 1, è anche raro vedere retinopatia nei primi anni della malattia. Il controllo intensivo dei livelli di zucchero nel sangue consente di ridurre i rischi di sviluppare la retinopatia.

Le persone con diabete di tipo 2 di solito hanno i  problemi agli occhi. In questo caso, il controllo della glicemia, della pressione sanguigna e il colesterolo, hanno un importante ruolo nel rallentare la progressione della retinopatia e dei problemi correlati agli occhi.

retinopatia diabetica.jpg

Tipi di retinopatia nel diabete:

  • Retinopatia background. Talvolta il danno dei vasi sanguigni esiste, ma non c’è nessun problema di visione. Questo si chiama retinopatia background. E importante gestire con attenzione il diabete, in questa fase per evitare la progressione della retinopatia che comunque è una grave malattia degli occhi.
  • Maculopatia. Nella maculopatia, la persona che ha sviluppato i danni in una zona critica chiamata macula. Questo tipo di problema degli occhi può ridurre significativamente la vista.
  • Retinopatia proliferativa. nuovi vasi sanguigni iniziano a crescere nella parte posteriore dell’occhio. Dato che la retinopatia è una complicanza microvascolare del diabete,  questo tipo di retinopatia si sviluppa a causa di una crescente mancanza di ossigeno per l’occhio.

Qui, è importante per affrontare i fattori di rischio che possono peggiorare i vasi occlusi. E’ quindi fondamentale  smettere di fumare, regolare la  pressione sanguigna, gestire il colesterolo e controllare la glicemia.Tutto ciò deve avvenire in modo da fermare la progressione della formazione di nuovi vasi nell’orbita della l’occhio. Questo problema se non corretto conduce  alla perdita della vista in modo irreversibile.

Il trattamento della retinopatia diabetica può comportare procedure laser o chirurgia. In uno studio delle persone con diabete con retinopatia precoce, la terapia laser ha portato ad una riduzione del 50% della cecità.

Per prevenire la retinopatia nel diabete, dovete sottoportvi a visite oculistiche ogni anno.

Come posso evitare Problemi oculari con il diabete?

Linee guida per le persone con diabete, per evitare problemi agli occhi:

  • Persone con diabete di tipo 1 dovrebbero effettuare una visita oculistica entro i tre anni dalla diagnosi di diabete
  • Le persone con diabete di tipo 2 dovrebbero effettuare una visita oculistica subito dopo la diagnosi.
  • La visita oculistica annuale dovrebbe essere fatta in entrabmi i tipi di diabete più frequentemente se necessario.
  • Le donne che soffrono di diabete dovrebbero effettuare un esame oculistico   prima e durante la gravidanza. Questo non riguarda le donne con diabete gestazionale.

Per evitare problemi agli occhi quando si ha il diabete, è necessario:

  • Controllare la glicemia
  • Controlla la pressione arteriosa

Quando è necessario contattare il medico

Se avete il diabete, rivolgetevi immediatamente al vostro medico  se si vierifica anche solo una delle seguenti condizioni:

  • Macchie nere nel campo visivo.
  • Lampi di luce.
  • “Buchi” nella  visione.
  • Visione offuscata.

Referenze »

A proposito della retinopatia diabetica http://www.nei.nih.gov/health/diabetic/retinopathy.asp aggiornato il 13 nov 2012
American Diabetes Association: “malattie degli occhi.” http://www.diabetes.org/living-with-diabetes/complications/eye-complications/ aggiornata la consultazione al 13 nov 2012
Centri per il Controllo e la Prevenzione: “occuparsi del diabete.” http://www.cdc.gov/diabetes/pubs/tcyd/index.htm aggiornato il 13 nov 2012

Link sponsorizzati